• Articolo , 12 maggio 2008
  • Partono oggi gli “European Solar Days”

  • Più di 4.000 eventi europei in calendario per i giorni dell’energia solare. 180 saranno in Italia

Prendono ufficialmente il via oggi gli “European Solar Days” italiani, la settimana europea dedicata a eventi e iniziative sull’energia solare, che durerà fino a domenica 18 maggio. A far da protagonisti assoluti il fotovoltaico, il solare termico e i nuovi sviluppi del termodinamico attraverso il supporto di Alleanza per il Clima, Ambiente Italia, Assolterm, Assosolare, Coordinamento Agenda 21, Legambiente, Solarexpo ed altre associazioni italiane. Per il Belpaese si tratta della prima edizione dell’evento e sarà celebrata in contemporanea in numerose località della penisola attraverso più di 180 iniziative. Numerosi ed estremamente vari sono anche i soggetti che si sono fatti carico di organizzare iniziative locali sul territorio. Sono stati coinvolti infatti 56 aziende del settore, 2 Regioni, 10 Province, 39 Comuni, 30 associazioni, 25 circoli di Legambiente, 9 studi professionali, 7 università e enti di formazione, 8 scuole, 5 aziende agrituristiche, 5 fiere, privati cittadini e tanti altri. Sono previsti punti informativi, visite guidate ad impianti, educazione ambientale in aziende agrituristiche sostenibili, conferenze, giochi e laboratori per bambini, incontri tecnici, una “lotteria solare”, il Festival dell’energia a Lecce. Ed ancora una rassegna cinematografica sull’ambiente, a Milano, una mostra sulla casa ecologica in piazza, nella Provincia di Roma, corsi professionali, una manifestazione fieristica della Provincia di Lecco, un corso di auto-costruzione a Roma, il festival genovese “Collasso Energetico”, con spettacoli, tavole rotonde, case ecologiche, laboratori, mostre sul tema delle energie rinnovabili, mentre l’agriturismo “Il Castagneto” di Frosinone ha in programma una visita a impianti fotovoltaici e termici, nonché un vero e proprio “pranzo solare”, seguito da un forum sui meccanismi di incentivazione per le rinnovabili. L’appuntamento internazionale andrà in scena il 16 e il 17 maggio con circa 4.000 eventi in tutta Europa, sostenuti da almeno 25 grandi organizzazioni europee del settore, compreso il Parlamento europeo che parteciperà all’iniziativa ospitando un dibattito sulle rinnovabili, e focalizzando l’attenzione sull’energia solare.