• Articolo , 18 giugno 2007
  • Pecoraro: in arrivo un nuovo conto energia per il solare termodinamico

  • Le nuove agevolazioni questa volta riguarderanno la tecnologia del solare termodinamico a concentrazione, che permette di catturare l’energia del sole tramite specchi. Il ministro dell’Ambiente spera di poter rendere disponibili i fondi al più presto

Alfonso Pecoraro Scanio, intervenuto oggi al convegno internazionale sul solare termodinamico a concentrazione, organizzato dal ministero per lo Sviluppo Economico, ha reso noto che “è pronta una bozza di decreto interministeriale per un conto energia anche per il solare termodinamico e presto sarà inviata al ministero dello Sviluppo Economico”.
Gli incentivi saranno probabilmente disponibili dal 2008 e, secondo le parole dello stesso ministro, il decreto su cui si sta lavorando “è identico alla legge spagnola e prevede 20-25 centesimi a Kwh per 25 anni, poi ci sarà una tariffa garantita a 21 centesimi a Kwh fino a fine vita dell’impianto”.
Si è parlato inoltre di una mappa, attualmente in fase di lavorazione, delle centrali solari a concentrazione. Le regioni che ad oggi hanno offerto la loro disponibilità sono la Calabria, il Molise, la Sardegna e la Puglia. (fonte Ansa)