• Articolo , 19 aprile 2007
  • Pecoraro Scanio: il sole è straordinario

  • Alleggerire il peso delle bollette e combattere i cambiamenti climatici è l’obiettivo che il ministero si pone attraverso un programma di sfruttamento del solare, una fonte energetica particolarmente tipica per il clima del nostro paese

Il ministro dell’Ambiente ha dichiarato “Il sole e’ una straordinaria fonte energetica, ma nel nostro Paese è poco sfruttata. Il Conto Energia punta proprio a segnare una svolta in tal senso”. Il ministro sarà a Verona domani per partecipare al Solarexpo l’appuntamento nazionale, sulle energie rinnovabili che ha ormai raggiunto l’ottava edizione. Per Pecoraro “Grazie all’introduzione del meccanismo di incentivi, coloro che scelgono i pannelli solari per le proprie case e le proprie aziende diventano piccoli produttori di energia, contribuendo concretamente alla lotta ai cambiamenti climatici e all’inquinamento. Senza dimenticare che questo significa anche alleggerire il peso delle bollette”. Per domani è previsto un suo intervento al Solarexpo durante il Convegno “Energia solare, risorsa per lo sviluppo sostenibile. Il contributo del fotovoltaico al fabbisogno energetico nazionale, le prospettive economiche e occupazionali” durante il quale Pecoraro Scanio promuoverà il sito del Ministero dell’ambiente www.casarinnovabile.it che fornirà tutte le informazioni utili a chi si avvicinerà al Conto Energia o chiederà l’accesso agli incentivi. Un buon sistema per creare informazione ed aiutare la diffusione dei moduli fotovoltaici. (fonte Asca)