• Articolo , 16 settembre 2010
  • PGE: in fase di contrattazione i diritti d’acquisto del parco eolico da 400MW

  • Portland General Electric Company ha stipulato un accordo preliminare con Renewable Energy Systems Americas Inc. per negoziare l’acquisto dei diritti di attività del Rock Creek Wind Farm nella Contea di Gilliam, Oregon. L’accordo dà a PGE i diritti esclusivi per l’acquisto del progetto fino alla fine del 2010. “Abbiamo bisogno di nuove risorse per la […]

Portland General Electric Company ha stipulato un accordo preliminare con Renewable Energy Systems Americas Inc. per negoziare l’acquisto dei diritti di attività del Rock Creek Wind Farm nella Contea di Gilliam, Oregon. L’accordo dà a PGE i diritti esclusivi per l’acquisto del progetto fino alla fine del 2010.
“Abbiamo bisogno di nuove risorse per la generazione di energia rinnovabile nei prossimi anni, mentre lavoriamo per soddisfare gli standard di energia rinnovabile in Oregon “, ha detto Jim Lobdell, vice presidente per le operazioni e le strategie delle risorse di PGE. “Siamo alla ricerca di buoni siti per lo sviluppo delle rinnovabili, e siamo lieti di aver raggiunto un accordo preliminare inquesto campo con RES Americas e siamo ansiosi di lavorare con loro nei prossimi mesi per vedere se è possibile il tanto atteso accordo finale”.
RES Americas sta attualmente cercando di ottenere i permessi da parte dello Stato per l’impianto proposto, in merito all’affitto dei siti a sud di Arlington a nord di Condon, nella parte orientale della Oregon, i quali hanno una capacità nominale di produzione energetica pari a 400-550 megawatt, a seconda delle dimensioni e del numero di turbine che verranno installate. L’impianto può comprendere fino a 68.000 ettari, anche se, come con gli altri parchi eolici la maggior parte delle terre rimarrà disponibile per agricoltura e altri usi produttivi, a seconda dei siti specifici per l’installazione delle turbine. RES Americas prevede che la costruzione potrebbe iniziare già nel 2013, ma è più probabile che si verifichi in varie fasi a partire nel 2014 e 2015.
I termini specifici del contratto preliminare con Americhe FER sono state depositati presso la OPUC, ma dovrebbero rimanere riservati fino a quando le parti sigleranno l’accordo definitivo e soddisfare le relative condizioni.