• Articolo , 4 gennaio 2008
  • Pianificazione e gestione dei sistemi per l’energia da fonti rinnovabili

  • La Facoltà di Ingegneria dell’Università di Pisa in collaborazione con Enel, Confindustria, Kyoto Club, Legambiente promuove la terza edizione del Master Universitario di II livello in “Pianificazione e gestione dei sistemi per l’energia da fonti rinnovabili”. Il termine per la presentazione delle domande è stato prorogato il 10 gennaio 2008 Il Master nasce dall’esperienza di […]

La Facoltà di Ingegneria dell’Università di Pisa in collaborazione con Enel, Confindustria, Kyoto Club, Legambiente promuove la terza edizione del Master Universitario di II livello in “Pianificazione e gestione dei sistemi per l’energia da fonti rinnovabili”. Il termine per la presentazione delle domande è stato prorogato il 10 gennaio 2008

Il Master nasce dall’esperienza di Rinnova, l’iniziativa promossa nel 2005 da Enel, Legambiente, Giovani Imprenditori di Confindustria e Kyoto Club, in collaborazione con Regione Toscana, Provincia di Pisa,
Comune di Pisa e Università di Pisa per la promozione dell’utilizzazione dell’energia da fonti rinnovabili.

Il Master è rivolto ai laureati di II livello o vecchio ordinamento in Agraria, Architettura, Chimica, Chimica industriale, Fisica, Geologia, Ingegneria e Scienze ambientali.
Per i dipendenti laureati di Confindustria, Enel, Kyoto Club, Legambiente e Università di Pisa è possibile partecipare al corso in qualità di uditori con agevolazioni economiche e la possibilità di svolgere lo stage nell’azienda di appartenenza.
L’obiettivo del Master è quello di formare esperti di alta qualificazione che, nell’ambito più generale di un obiettivo di sviluppo sostenibile, siano in grado di:
identificare e valutare le risorse energetiche rinnovabili accessibili su un territorio;
pianificarne l’utilizzazione mediante sistemi per l’energia, prevalentemente elettrica, a bassa interferenza ambientale;
gestire i sistemi stessi con obiettivi di massimizzazione della resa energetica e di economicità.
Il Master è volto, anche attraverso l’analisi degli aspetti tecnologici, alla formazione di tecnici in grado di affrontare problemi di pianificazione e gestione connessi con l’utilizzazione delle fonti rinnovabili contribuendo all’attuazione del Protocollo di Kyoto.
Il Master è strutturato in 64 CFU suddivisi in 32 CFU di didattica frontale, tra lezioni in aula, visite guidate presso impianti, partecipazioni a seminari e convegni, esercitazioni per un totale di circa 264 ore, 4 CFU di progetto e 28 CFU pari a 700 ore di stage presso aziende ed enti convenzionate sul territorio locale e nazionale.
I posti di allievo ordinario disponibili sono 20 oltre a 5 posti per uditori.
Il termine per la presentazione delle domande è il 10 gennaio 2008. La quota di iscrizione è pari a 5.000,00 €. Sono disponibili borse di studio, stage retribuiti.
E’ possibile scegliere tra le offerte di stage proposte o proporre l’attivazione di nuove convenzioni con enti e aziende operanti nel settore dell’energia rinnovabile previa positiva valutazione da parte della direzione del Master. Gli allievi lavoratori possono proporre alla direzione del Master lo svolgimento dello stage presso l’azienda o l’ente di appartenenza.
L’elenco dei candidati ammessi al colloquio selettivo sarà reso noto entro l’11 gennaio 2008 sul sito del Master.
Il colloquio selettivo si svolgerà il 14 gennaio 2008 alle ore 10,00 presso l’aula “Antonio Pacinotti” della Facoltà di Ingegneria.
La graduatoria degli ammessi e dei vincitori di borsa di studio e stage retribuiti sarà resa nota entro il 16 gennaio 2008 sul sito del Master.
L’inizio delle lezioni è previsto per il 29 gennaio 2008 fino ad aprile, a seguire lo stage.
Il placement degli allievi del I ciclo vede il loro impiego nel settore energetico rinnovabile per oltre i due terzi, altri operano nel settore elettrico, un allievo svolge il dottorato di ricerca.
Il secondo Ciclo conclusosi il 18 dicembre 2007 ha visto la partecipazione di 20 allievi e due dipendenti delle organizzazioni proponenti. Ad oggi, circa la metà degli allievi è stata selezionata da aziende di valenza nazionale operanti nel settore energetico o ha trasformato lo stage previsto dal Master in rapporto di lavoro presso le aziende ospitanti.
Informazioni più dettagliate, oltre al bando e alla modulistica per la domanda di ammissione, sono disponibili sul sito del Master: www.masterrinnova.ing.unipi.it e presso la Segreteria del Master presso il Dipartimento di Sistemi Elettrici e Automazione dell’Università di Pisa in Via Diotisalvi, 2 (tel. 050 2217338, cell. 339 1503462 fax 0502217333 e-mail: arcuri@dsea.unipi.it).