• Articolo , 23 marzo 2009
  • Piano territoriale e rinnovabili: la Provincia di Livorno a un bivio

  • L’assessore Canovaro illustrerà le controdeduzioni alle osservazioni al Piano pervenute da vari soggetti

Il Consiglio Provinciale di Livorno è convocato per mercoledi 25 marzo, alle 10 a Palazzo Granducale e all’ordine del giorno c’è un evento particolarmente importante. E’ infatti in agenda l´approvazione definitiva del Piano Territoriale di Coordinamento, di cui l´assessore Marcello Canovaro illustrerà le controdeduzioni alle osservazioni al Piano pervenute da vari soggetti. Gli altri provvedimenti in discussione riguardano l´adesione al Progetto Ada (Ascolto Donna e Aiuto) ed alcune convenzioni. La prima convenzione, tra la Provincia e l´Agenzia energetica Provinciale, attiene alla realizzazione di un piano di interventi per l´utilizzo delle fonti di energia rinnovabile e alternativa sugli edifici di pertinenza provinciale Un´altra, con l´Università degli studi di Firenze, prevede l´ attivazione di tirocini di formazione ed orientamento per studenti; infine, una convenzione tra la Provincia ed il comando generale delle Capitanerie di Porto, Direzione Marittima della Toscana, che ha per oggetto la vigilanza e il controllo sulle attività di movimentazione dei sedimenti marini. La seduta proseguirà con l´esame delle interpellanze, delle interrogazioni e delle mozioni presentate dai consiglieri. Il Consiglio sarà trasmesso in diretta on line, a partire dalle 10.15, sul sito web dell´Amministrazione all´indirizzo: www.provincia.livorno.it