• Articolo , 7 marzo 2008
  • Piebalgs firma l’adesione al “Methane to Markets”

  • Il Commissario per l’energia, Andris Piebalgs, ha firmato ieri il documento che formalizza la partecipazione della Commissione europea al partenariato “Methane to Markets”, iniziativa lanciata il 16 novembre 2004 ed a cui fino ad oggi hanno preso parte 20 paesi, escludendo l’Ue. “Il partenariato “M2M” costituisce un’importante iniziativa per ridurre le emissioni di metano – […]

Il Commissario per l’energia, Andris Piebalgs, ha firmato ieri il documento che formalizza la partecipazione della Commissione europea al partenariato “Methane to Markets”, iniziativa lanciata il 16 novembre 2004 ed a cui fino ad oggi hanno preso parte 20 paesi, escludendo l’Ue. “Il partenariato “M2M” costituisce un’importante iniziativa per ridurre le emissioni di metano – ha affermato il Commissario Piebalgs – esso contribuisce alla lotta contro il riscaldamento globale e, in maniera diretta, all’obiettivo della Commissione europea di limitare il surriscaldamento del pianeta a non più di 2°C”.