• Articolo , 21 gennaio 2010
  • Podestà: «Autobus a impatto zero per incentivare la mobilità ecosostenibile»

  • Il presidente della Provincia di Milano, On. Guido Podestà, ha partecipato stamani alla presentazione di 16 nuovi autobus ecologici che già da domani saranno adibiti al trasporto pubblico. La flotta di mezzi è costituita da esemplari del modello «Citaro» della Mercedes e sono stati acquistati con il contributo dell’Ente dalla Società Auto Guidovie Italiane. «Quello […]

Il presidente della Provincia di Milano, On. Guido Podestà, ha partecipato stamani alla presentazione di 16 nuovi autobus ecologici che già da domani saranno adibiti al trasporto pubblico. La flotta di mezzi è costituita da esemplari del modello «Citaro» della Mercedes e sono stati acquistati con il contributo dell’Ente dalla Società Auto Guidovie Italiane.
«Quello dell’inquinamento è un problema che ci vede fattivamente impegnati –ha dichiarato il presidente On. Podestà-. Uno degli strumenti possibili per risolvere questo problema è l’utilizzo di autobus come questi, ecosostenibili e non inquinanti. Quello di oggi è un passo avanti nel nostro piano strategico, che prevede la sostituzione completa del parco autobus e pullman adibiti al trasporto pubblico provinciale con mezzi a impatto zero».
Il presidente Podestà ha poi osservato che «per l’Amministrazione provinciale è comunque prioritario utilizzare il trasporto su ferro. Come dire: gli autobus sono i “sostituti” del prolungamento delle linee metropolitane che saranno allungate oltre i confini della città».
«Questa grande flotta di pullman –ha aggiunto l’assessore alle Infrastrutture della Provincia di Milano Giovanni De Nicola- è all’avanguardia: infatti, è attrezzata con pedane di trasporto per i disabili, con impianti di condizionamento per la stagione estiva e, infine, di connessione, attraverso un sistema elettronico, alle paline di fermata, per tenere i passeggeri costantemente informati dell’ora di arrivo degli autobus».