• Articolo , 21 gennaio 2009
  • Polizze ‘ecologiche’ per garantire l’investimento

  • Polizze a sostegno delle tecnologie mirate alla lotta nei confronti del surriscaldamento globale e atte e mitigare l’effetto dei gas serra: questo il nuovo prodotto di Zurich ed il suo team di esperti in campo ambientale

Carbon Capture and Sequestration Assurance e di Geologic Sequestration Financial Assurance sono le due nuove polizze di Zurich presentate con orgoglio dalla Responsabile della divisione Prodotti per la protezione del clima Lidene Patton, e dedicate rispettivamente alla responsabilità per la cattura ed il sequestro di CO2 e alla assicurazione finanziaria per il sequestro geologico. L’atteggiamento e le proposte di Zurich tendono quindi, in linea con la tendenza generale, alla valorizzazione delle tematiche ambientali. Soprattutto rispondono alle esigenze legate alle problematiche derivanti dall’utilizzo delle tradizionali fonti fossili e alla protezione del clima, in relazione alle nuove tecnologie che si stanno presentando sul mercato e il loro innovativo impiego per la cattura ed il sequestro dell’anidride carbonica. Le due polizze, nate anche grazie alla collaborazione con i clienti, gli esperti accademici e i funzionari governativi, che hanno permesso di delineare in maniera più concreta e veritiera possibile i rischi connessi alle tecnologie rendendole così più efficaci, costituiranno un elemento fondamentale ai fini della riduzione, a lungo termine e a livello globale, delle emissioni dei gas serra.