• Articolo , 5 febbraio 2009
  • Polo Solare Organico, parte la fase industriale

  • Al via, all’interno dei Laboratori di Ricerca e Sviluppo Tecnologico del Polo Solare Organico della Regione Lazio, la fase di industrializzazione del fotovoltaico organico made in Italy

Grande attesa per domani all’interno del Tecnopolo Tiburtino di Roma, presso i Laboratori di Ricerca e Sviluppo Tecnologico del Polo Solare Organico della Regione Lazio. Alla presenza di Filiberto Zaratti, Assessore all’Ambiente e Cooperazione fra i Popoli della Regione Lazio, di Renato Lauro, Rettore dell’Università Tor Vergata di Roma, del Direttore del Dipartimento di Ingegneria Elettronica della stessa Tor Vergata, Franco Giannini, e del Co-Direttore del Polo Solare Organico – Regione Lazio, Aldo Di Carlo, sarà dato il via alla fase di industrializzazione dei pannelli fotovoltaici organici, il cui progetto pilota era già stato avviato all’interno dei Laboratori. Il Polo Solare Organico della Regione Lazio, infatti, nell’ambito di questo tipo di ricerca, costituisce uno dei tre punti di eccellenza a livello non nazionale, ma mondiale, assieme alla Germania e al Giappone. Il team di ricercatori, sviluppatosi dalla collaborazione di fra l’Università e la Regione, punta quindi a sviluppare un processo tecnologico per le celle organiche/ibride condividendo l’avanzamento della ricerca anche a favore delle piccole e medie imprese.