• Articolo , 4 giugno 2009
  • Premier Power acquisisce sviluppatore e distributore leader italiano di progetti solari

  • La Premier Power Renewable Energy ha annunciato oggi il proprio ingresso nel mercato solare più caldo d’Europa, con l’acquisizione di Arco Energy, uno sviluppatore privato di progetti solari, EPC e distributore con oltre 20 mega watt di progetti approvati del valore di circa 114 milioni di dollari quanto a profitti potenziali. Nell’arco della propria storia, […]

La Premier Power Renewable Energy ha annunciato oggi il proprio ingresso nel mercato solare più caldo d’Europa, con l’acquisizione di Arco Energy, uno sviluppatore privato di progetti solari, EPC e distributore con oltre 20 mega watt di progetti approvati del valore di circa 114 milioni di dollari quanto a profitti potenziali.
Nell’arco della propria storia, Arco Energy è stata redditizia e lo è ancora oggi, e di conseguenza l’acquisizione rappresenterà immediatamente un accrescimento per Premier Power. La società prevede che i progetti italiani inizieranno a generare una sostanziale crescita di profitti per Premier Power nella seconda metà di quest’anno. In base ai profitti storici di Arco, al suo reddito netto e alle performance in fatto di margine lordo, oltre che all’economia dei progetti in corso, Premier Power prevede che l’acquisizione migliori significativamente i margini operativi globali.
L’acquisizione di Arco Energy dà accesso a Premier Power al mercato dell’energia solare senza dubbio in più rapida crescita oggi. Con un programma di tariffe feed-in aggressivo e condizioni di energia solari ideali, si prevede che il mercato solare italiano cresca fino a 3.000 megawatt entro il 2016, dai 325 megawatt del 2008.
“Mentre molti sviluppatori europei parlano di progetti in Italia, Arco Energy ha dimostrato di avere la conoscenza del mercato e l’esperienza necessarie in questo mercato emergente per passare alla fase esecutiva. Arco ha istallato progetti sia nelle regioni settentrionali che meridionali d’Italia, oltre che nel tanto ambito mercato siciliano; questo successo trans-regionale è virtualmente senza precedenti per una società di energia solare italiana. La conoscenza del mercato locale da parte della società è fondamentale per gestire il processo di autorizzazioni e di connessioni di griglia, due compiti che molti dei maggiori concorrenti di Arco si sono sforzati di raggiungere” ha dichiarato Miguel de Anquin, direttore operativo, Premier Power. “Arco Energy contribuisce a creare una grande piattaforma per realizzare la nostra strategia di crescita continua in tutta Europa”.
Oltre allo sviluppo del suo progetto, all’EPC e all’attività di integrazione, Arco Energy è distributore di moduli Canadian Solar (NASDAQ: CSIQ) e Suntech (NYSE: STP), oltre che di inverter Solar Max e Power One e di altri componenti balance of systems (B.O.S.).
L’abbinamento Premier Power e Arco Energy costituirà una delle società di energia solare più complete in Italia. Premier Power fornisce accesso al capitale, a risorse di ingegneristica sperimentate e alle migliori pratiche di gestione progetti per installare complessi sistemi a energia solare di tipo commerciale, agricolo e industriale. Tale esperienza integrerà le competenze chiave di Arco Energy nel mercato solare italiano. Un team ingegneristico di prima qualità a livello globale ha sviluppato le migliori pratiche in molteplici mercati nel mondo. Le risorse ingegneristiche locali di Arco Energy si compongono di esperti nel mercato italiano. I fondatori di Arco Energy hanno oltre 20 anni di esperienza in materia di immobili, progettazione e costruzione in Italia.
“L’Italia è di gran lunga il mercato leader del settore solare oggi e ha potenzialità a breve e a lungo termine che iniziano con progetti di fattorie solari su larga scala immediati, e si sposteranno alle opportunità di mercato delle installazioni su tetti, al mercato fotovoltaico integrato negli edifici (building-integrated photovoltaics, BIPV) e per tutta la linea” ha dichiarato Dean Marks, CEO di Premier Power. “Arco Energy è la combinazione perfetta. Entrambe le società hanno sempre attribuito un valore particolare alla crescita redditizia concentrandosi contemporaneamente sulla soddisfazione del cliente. Le nostre esperienze in fatto di tecnologia si integrano alla perfezione, e Arco apporta una connessione significativa che aggiunge valore immediato.”
Premier Power ha una storia di successi nella sua penetrazione nei mercati europei. Mentre il mercato delle fattorie solari in Spagna in generale ha subito un declino notevole, Premier Power Spagna prevede quasi un raddoppiamento delle sue entrate in Spagna quest’anno come risultato della sua strategia di focalizzazione sui mercati di generazione distribuita e di installazioni sui tetti. Premier Power prevede una simile opportunità con il suo ingresso nel mercato solare italiano. Le operazioni di Premier Power in Italia inizialmente saranno concentrate su opportunità di fattorie solari su larga scala “green field” nel breve termine e si espanderanno a opportunità di installazioni sui tetti e di sistemi fotovoltaici integrati negli edifici (building-integrated photovoltaic, BIPV) non appena il mercato maturerà.
“Le fattorie solari in Italia sono senza dubbio leader dell’industria solare oggi. Non è solo il mercato delle fattorie solari nel breve termine ma anche quello delle installazioni su tetti e dei BIPV a offrire un’opportunità nel più lungo termine” ha dichiarato Marco Pulitano, CEO di Arco Energy. “L’esperienza di Premier Power nella progettazione, ingegnerizzazione e integrazione di tutti i tipi di progetti – dalle fattorie solari “utility scale”, all’uso su terra di film sottile, di moduli per tetti e grossi inseguitori mono- e bi-direzionali, alla costruzione di sistemi per tetti integrati – non ha eguali in Italia. Questa versatilità ci dà la capacità di cogliere sia l’opportunità immediata che quella di restare in Italia come attore a lungo termine. Siamo lieti di essere parte di Premier Power, leader nell’industria del mercato dell’integrazione solare.”