• Articolo , 16 settembre 2011
  • Premio Ambientalista 2011, sono 8 i candidati al riconoscimento green

  • Un riconoscimento simbolico assegnato a chi ha la causa ambientale tra i principali obiettivi quotidiani. Legambiente e La Nuova Ecologia hanno annunciato le nomination per l’edizione 2011 dando il via alle votazioni on-line

(Rinnovabili.it) – Legambiente e La Nuova Ecologia stanno promuovendo la quinta edizione del *Premio Ambientalista 2011*, riconoscimento simbolico a cui sono state candidate 8 personalità eterogenee del panorama green. Le nomination, annunciate da una commissione di esperti presieduta dal portavoce nazionale di Legambiente Alberto Fiorillo, vanno da Matteo Cerruti, avvocato difensore delle cause degli ambientalisti a Elio Riccarand, un appassionato difensore di cime, presidente comitato internazionale per la protezione della montagna più alta d’Europa che raggruppa 25 associazioni d’Italia, Francia e Svizzera conosciuto come “Pro Mont Blanc”, passando per industriali, sindaci, giornalisti e semplici cittadini che si sono dedicati all’ambiente. Otto persone che rappresentano ognuna uno spaccato di vita quotidiana, impegnate sul fronte lavorativo o sociale e accomunate dall’interesse per la sostenibilità ambientale.
L’edizione 2011 del Premio Ambientalista è stata dedicata alla memoria della donna simbolo della lotta all’amianto Luisa Minazzi, protagonista di numerose battaglie e co-fondatrice di Legambiente a Casal Monferrato. Saranno i lettori della rivista e i soci dell’associazione ambientalista ad esprimere le preferenze che designeranno il vincitore votando sul sito della “rivista”:http://www.lanuovaecologia.it/ o inviando la loro preferenza alla redazione “web”:ambientalista2010@lanuovaecologia.it.