• Articolo , 19 marzo 2010
  • Presentate le attività dell’Agenzia Asea

  • Presentate le attività dell’Agenzia Asea, la società partecipata dalla Provincia di Benevento che si occupa di energia, e la Campagna informativa del servizio di ispezione degli impianti termici nei comuni del Sannio (eccetto il capoluogo). Presenti oltre 200 persone, in particolare operatori del settore energetico e termico del territorio provinciale, ai lavori sono intervenuti: il […]

Presentate le attività dell’Agenzia Asea, la società partecipata dalla Provincia di Benevento che si occupa di energia, e la Campagna informativa del servizio di ispezione degli impianti termici nei comuni del Sannio (eccetto il capoluogo).
Presenti oltre 200 persone, in particolare operatori del settore energetico e termico del territorio provinciale, ai lavori sono intervenuti: il presidente dell’Asea, Antonio Calzone, e il direttore, Fabio
Tamburino; Giuseppe Marsicano del Settore Territorio, Ambiente e Politiche Energetiche della Provincia di Benevento; Francesco Luongo per le Associazioni dei consumatori ed Antonio Catalano in rappresentanza delle Associazioni di categoria.
Innanzitutto sono stati illustrati i progetti dell’Asea e, in particolare, quello europeo “Gp Wind”, il servizio di monitoraggio tecnico-ambientale dell’invaso di Campolattaro e il progetto Ecodoccia, inziativa rivolta alle strutture sportive (private e comunali) e a quelle ricettivo/alberghiere (hotel, bed and breakfast, agriturismi) con la fornitura gratuita di Erogatori per doccia a Basso Flusso (EBF), che consentono, a parità di comfort per l’utente, di ridurre fino al 40% i consumi di acqua e di energia. Per aderire ad “EcoDoccia” basta scaricare dal sito internet dell’Asea l’apposito modulo (differenziato per “Strutture Sportive” e “Strutture Alberghiere”) e inviarlo via fax al numero 0824.315072 .
Per quanto concerne la campagna informativa del servizio di ispezione degli impianti termici, è stato affermato che verrà consegnato del materiale informativo (manifesti e opuscoli) in tutti i comuni del Sannio. E’ stato ricordato come quest’anno, la Provincia abbia fissato, al 30 settembre il termine per la dichiarazione di avvenuta manutenzione degli impianti termici per l’annualità 2010.
Dal successivo confronto fra i tecnici dell’Asea e gli installatori e manutentori è emerso come siano fondamentali la collaborazione e la sinergia fra l’Asea, i manutentori ed i cittadini per una positiva riuscita del servizio di verifica degli impianti termici.
Il Presidente Antonio Calzone ha infine evidenziato come l’Asea vuole contribuire a migliorare l’efficienza energetica e a promuovere lo sviluppo sostenibile del territorio provinciale.