• Articolo , 6 maggio 2010
  • Progetto “Energia per la Vita”

  • Il progetto “Energia per la Vita”, promosso dalla Provincia di Varese e dall’Istituto Oikos Onlus con il contributo economico della Fondazione Cariplo e rivolto ai piccoli Comuni delle province di Varese, Como e Lecco, con una popolazione compresa tra i 1.000 e i 10.000 abitanti, entra nel vivo delle sue attività pratiche. A presentare il […]

Il progetto “Energia per la Vita”, promosso dalla Provincia di Varese e dall’Istituto Oikos Onlus con il contributo economico della Fondazione Cariplo e rivolto ai piccoli Comuni delle province di Varese, Como e Lecco, con una popolazione compresa tra i 1.000 e i 10.000 abitanti, entra nel vivo delle sue attività pratiche.

A presentare il progetto l’assessore provinciale alla Tutela Ambientale, Ecologia ed Energia Luca Marsico «si tratta di un progetto finalizzato a proseguire sulla strada del contenimento dei costi energetici anche per ridurre la CO2. Il progetto prevede interventi di formazione degli amministratori locali dei Comuni che hanno aderito al progetto».

I referenti delle amministrazioni comunali aderenti in provincia di Varese sono 39, ovvero il 40% dei piccoli Comuni. Il dirigente del settore competente Susanna Capogna ha illustrati i riferimenti tecnici del progetto.

L’aspetto relativo alla collaborazione con l’Università degli Studi dell’Insubria è stato descritto da Gianluca Ruggeri, ricercatore Uninsubria che ha riassunto le linee di formazione volte a: definire un piano di risparmio; realizzare progetti pilota su edifici pubblici e privati per monitorare le azioni di risparmio; diffondere i risultati anche nell’ambito della manifestazione Energy Day 2011 sostenuta dal Ministero dell’Ambiente.
Francesca Santapaola responsabile della comunicazione per Oikos ha fornito ulteriori preziosi dettagli presenti anche nel sito: “Energia per la vita” rientra nel progetto U.E. “Energy for Life” .