• Articolo , 24 novembre 2008
  • Progetto “Energie In Comune”

  • Si terrà il giorno 03/12/2008 nella sala della Biblioteca Comunale di Monfalcone (GO) il workshop organizzato dal Comune di Monfalcone, Sportello Energia, dal titolo “Protocolli operativi e possibilità finanziarie per l’efficienza energetica e le fonti rinnovabili nella pubblica amministrazione”. L’evento è unico nel suo genere, almeno sul territorio del Friuli Venezia Giulia, in quanto si […]

Si terrà il giorno 03/12/2008 nella sala della Biblioteca Comunale di Monfalcone (GO) il workshop organizzato dal Comune di Monfalcone, Sportello Energia, dal titolo “Protocolli operativi e possibilità finanziarie per l’efficienza energetica e le fonti rinnovabili nella pubblica amministrazione”. L’evento è unico nel suo genere, almeno sul territorio del Friuli Venezia Giulia, in quanto si propone di affrontare un tema differente rispetto a quello delle tecnologie per il risparmio energetico, ormai divenuto uno standard. Ci si propone infatti di affrontare gli aspetti critici dei finanziamenti e delle garanzie per i committenti dei risultati. Per raggiungere l’obiettivo è stato scelto di analizzare casi di riqualificazione strutturale e impiantistica che, a consuntivo, hanno dimostrato di raggiungere ottimi risultati in termini di performance energetica e di bilanci economici.
Durante i lavori saranno trattati casi consolidati di riqualificazione tecnologica attuati tramite il performance contracting e il finanziamento tramite terzi, formule amministrative che garantiscono:

– l’efficienza della prestazione comprendente sia la posa in opera delle strutture e degli impianti che il mantenimento di elevati standard di qualità ed efficienza nell’erogazione del servizio

– l’effettuazione degli interventi senza l’esposizione finanziaria iniziale dei beneficiari dei servizi

Tale indirizzo intende orientare l’evento ai decisori e ai funzionari dei settori tecnici ed amministrativi degli Enti Pubblici e privati presenti sul territorio: sono dunque interessati tutti gli Enti in qualche modo responsabili della gestione di edifici pubblici, impianti sportivi, edilizia residenziale pubblica, centri residenziali per anziani, impianti di illuminazione e così via.

Sono inoltre interessate tutte quelle realtà del settore dei servizi operanti a stretto contatto con i suddetti enti ; queste saranno progressivamente chiamate a fornire servizi ad altissima efficienza energetica con la necessità di dimostrare la loro competenza e la costanza nella qualità del servizio erogato. Sarà infatti sempre più frequente la necessità di attivare sinergie con i finanziatori per fornire pacchetti di servizi “chiavi in mano” che prevedano non solo soluzioni tecnologiche ma anche finanziarie per la realizzazione degli interventi.