• Articolo , 1 marzo 2010
  • Progetto Agro-Energy, domani la firma del protocollo d’intesa

  • Domani, martedì 2 marzo, alle ore 12.00, nella sala Giunta della Regione Campania, l’assessore ai Trasporti e l’Assessore all’Agricoltura firmeranno il protocollo d’intesa del progetto Agro-Energy, relativo alla sperimentazione, la promozione e l’impiego di biocombustibili per il trasporto pubblico regionale. Firmatari del protocollo, anche l’Amministratore Unico dell’EAV, Alessandro Rizzardi, il Presidente di EAV Bus, Giuseppe […]

Domani, martedì 2 marzo, alle ore 12.00, nella sala Giunta della Regione Campania, l’assessore ai Trasporti e l’Assessore all’Agricoltura firmeranno il protocollo d’intesa del progetto Agro-Energy, relativo alla sperimentazione, la promozione e l’impiego di biocombustibili per il trasporto pubblico regionale.

Firmatari del protocollo, anche l’Amministratore Unico dell’EAV, Alessandro Rizzardi, il Presidente di EAV Bus, Giuseppe Ossorio, il Consigliere Delegato di TechnoDistrict S.c.a.r.l., Mario de Rosa, l’Arcivescovo di Capua e Presidente della Fondazione Migrantes della CEI, S.E. Bruno Schettino, il Presidente di Agrorinasce, Immacolata Fedele, il Direttore Generale dell’ARPAC, Gennaro Volpicelli, il Presidente di Confagricoltura Campania, Michele Pannullo, l’Amministratore Delegato del Consorzio Train, Pierluigi Ficara, il Presidente dell’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero dell’Arcidiocesi di Capua, mons. Filippo Melone, e il Commissario del Consorzio Generale di Bonifica del Bacino Inferiore del Volturno, Alfonso De Nardo.

Il protocollo d’intesa Agro-Energy è il risultato di uno studio della Seconda Università di Napoli (SUN) avviato in seguito alla Direttiva Europea 2009/28/CE, che impone che entro il 2010 almeno il 10% del risparmio energetico provenga dal settore dei trasporti, nel rispetto dei nuovi criteri di ecocompabilità per i biocarburanti.