• Articolo , 9 giugno 2009
  • Progetto fotovoltaico sino-tedesco per la Repubblica Ceca

  • Una collaborazione che dura da qualche anno tra la cinese e Yingli Green Energy e la tedesca Solarstrom per il maggiore impianto fotovoltaico nella Republica Ceca

(Rinnovabili.it) – La costruzione di un impianto fotovoltaico nella Repubblica Ceca, di una potenza di 13 MW, dovrebbe prendere il via a luglio prossimo ed essere pronto a funzionare in autunno. La centrale servirà oltre 3000 utenze domestiche nella città di Plzen, la quarta città ceca.
La centrale sarà realizzata grazie alla partnership tra
Yingli Green Energy, il primo produttore di pannelli fotovoltaici della Cina e la Solarstrom, un’azienda tedesca del settore e a regime costituirà la più potente installazione fotovoltaica del Paese.
La società cinese ha inoltre annunciato di aver fornito nel corso degli ultimi quattro anni alla Solarstrom un totale di moduli fotovoltaici per un totale di 68 MW, grazie ad alcuni accordi commerciali.
Come consentito dalla legislazione della Repubblica Ceca, per gli impianti con una potenza superiore ai 30 kW il progetto potrà accedere agli incentivi che prevedono l’erogazione dallo stato di 0,48 euro per ogni kW prodotto.