• Articolo , 18 marzo 2011
  • Progetto “La Provincia di Trieste, i cittadini e il sole”

  • Dopo lunga trattativa la Provincia ha definito con il Soggetto attuatore la bozza di convenzione che si ritiene di poter sottoscrivere entro il corrente mese di marzo. Le difficoltà incontrate hanno riguardato in particolare le agevolazioni e la generale tutela che questa Amministrazione ha voluto definire e garantire a favore dei propri cittadini. Recenti episodi […]

Dopo lunga trattativa la Provincia ha definito con il Soggetto attuatore la bozza di convenzione che si ritiene di poter sottoscrivere entro il corrente mese di marzo.

Le difficoltà incontrate hanno riguardato in particolare le agevolazioni e la generale tutela che questa Amministrazione ha voluto definire e garantire a favore dei propri cittadini. Recenti episodi ed esperienze in sede nazionale ed anche locale hanno evidenziato l’esigenza della massima prudenza nella definizione dei rapporti tra pubblico e privato nel settore, tanto da convincerci sull’opportunità non solo di definire puntualmente la precitata convenzione, ma allegarvi anche, già in questa fase, il testo del contratto da stipularsi tra i cittadini ed il Soggetto attuatore. Tale definizione, che di fatto ha prolungato i tempi, ha permesso di chiarire gli effettivi rapporti che poi andranno ad instaurarsi con i cittadini, senza quindi lasciare a possibili equivoci od imprevisti la fase successiva.
Va inoltre evidenziato come da tempo gli esperti del settore fossero a conoscenza di talune prese di posizione da parte del Governo tendenti a rivedere e limitare l’intervento pubblico sul fotovoltaico, cosa che potrebbe di fatto vanificare la bancabilità dell’operazione.
Siamo quindi intervenuti, insieme ad altre Pubbliche Amministrazioni interessate, sull’Esecutivo nazionale cercando di evidenziare l’opportunità di garantire almeno gli interventi a favore dei piccoli impianti domestici.
Si è ritenuto quindi di concretizzare il progetto prevedendo due fasi:
* prima l’avvio di sopralluoghi e la definizione delle graduatoria dei cittadini
* in seguito, ad avvenuta definizione a livello normativo degli effettivi interventi di sostegno finanziario statale, la stipula dei contratti tra i cittadini inseriti in graduatoria e Soggetto attuatore e l’avvio delle installazioni.

L’obiettivo principale di tale procedura rimane quello di poter tutelare completamente coloro che parteciperanno all’iniziativa, dato che lo potranno fare dopo aver esaminato il testo della convenzione tra Provincia e Soggetto attuatore ed il contratto privato che li impegnerà con quest’ultimo.
Detti atti verranno resi noti, attraverso pubblicazione su questo sito, nel giorno stesso della sottoscrizione della convenzione che, come detto, è prevista entro il corrente mese.
Come già precisato nel bando, i cittadini erano e rimangono tuttora liberi, sino alla stipula del loro contratto con il Soggetto attuatore, di scegliere altre iniziative presenti sul mercato, anche se riteniamo che l’offerta che abbiamo finalmente definito possa essere di particolare interesse per l’utenza.
A pubblicazione avvenuta degli atti gli Uffici della Provincia rimarranno altresì a disposizione per ogni possibile chiarimento che dovesse rendersi necessario a seguito della lettura degli stessi.