• Articolo , 16 dicembre 2010
  • Progetto pilota “Più acqua meno plastica”: diffusione delle buone pratiche di tutela dell’ambiente

  • Presso l’istituto scolastico “F. Corridoni”, in largo San Sabino 1, domani, 17 dicembre, alle 11,30, alla presenza dell’assessore alle Politiche educative e giovanili Fabio Losito e del consigliere delegato all’ambiente Maria Maugeri, si terrà la conferenza stampa finalizzata ad illustrare le attività svolte nell’ambito del progetto pilota Più acqua meno plastica, che intende diffondere le […]

Presso l’istituto scolastico “F. Corridoni”, in largo San Sabino 1, domani, 17 dicembre, alle 11,30, alla presenza dell’assessore alle Politiche educative e giovanili Fabio Losito e del consigliere delegato all’ambiente Maria Maugeri, si terrà la conferenza stampa finalizzata ad illustrare le attività svolte nell’ambito del progetto pilota Più acqua meno plastica, che intende diffondere le buone pratiche di tutela dell’ambiente tra i ragazzi.

Obiettivi dell’iniziativa sono la promozione del rispetto dell’acqua come risorsa e bene pubblico e una maggiore sensibilizzazione al consumo consapevole di acqua potabile degli impianti pubblici.
Bevendo l’acqua dell’acquedotto durante la refezione scolastica i bambini saranno consapevoli di contribuire alla riduzione dell’inquinamento prodotto dagli imballaggi e dalle confezioni in plastica dell’acqua minerale consumata fin qui a scuola e contribuiranno a diffondere e promuovere comportamenti ecologicamente sostenibili anche in famiglia.

Promuovono l’iniziativa il Comune di Bari, la Provincia, l’Acquedotto Pugliese, AMIU, Ladisa, Ikea insieme agli istituti scolastici N. Piccinni, F. Corridoni, Balilla, Don Orione, Iqbal Masih – G. Falcone, Re David – Iqbal Masih, Montello e Don Milani