• Articolo , 15 settembre 2010
  • Prothea si prepara all’autorizzazione di 11 MW solari in italia entro il 2010

  • Dopo aver raccolto con successo equity nell’ottobre 2009 per avviare lo sviluppo di progetti di energia solare fotovoltaica, Prothea sta oggi per portare a termine il processo di autorizzazione di 4 impianti fotovoltaici in Lazio e in Calabria. Il termine per il processo di Autorizzazione Unica è previsto per l’ultimo trimestre 2010 per una potenza […]

Dopo aver raccolto con successo equity nell’ottobre 2009 per avviare lo sviluppo di progetti di energia solare fotovoltaica, Prothea sta oggi per portare a termine il processo di autorizzazione di 4 impianti fotovoltaici in Lazio e in Calabria.
Il termine per il processo di Autorizzazione Unica è previsto per l’ultimo trimestre 2010 per una potenza complessiva di 11 MW.
Anche per l’anno prossimo Prothea ha già in cantiere nuovi progetti ed è proprio per il 2011 che è prevista l’autorizzazione di nuovi impianti per oltre 50 MW.
I progetti di Prothea hanno il loro punto di forza negli elevati standard di qualità e nella progettazione tecnica (impianti fissi su terreno da installare su aree pianeggianti e con limitata esposizione al vento) che, insieme a un elevato livello d’irradiazione (>1350 ore equivalenti) e alla vicinanza del punto di connessione (solitamente sul sito stesso), garantiscono rendimenti elevati agli investitori.
Grazie ai nuovi incentivi approvati per il 2011, alle ottime posizioni e dimensioni degli impianti e alla prevista diminuzione dei costi dei materiali, i progetti di Prothea garantiscono per il futuro elevati ritorni economici. “Questa – ha dichiarato David Armanini, Direttore di Prothea – è un’opportunità unica per entrare o per ampliare la presenza nel mercato fotovoltaico in Italia attraverso lo sviluppo di un portfolio di alta qualità”.