• Articolo , 25 luglio 2008
  • Provincia Treviso, al via progetto biomasse

  • “Veneto Agricoltura, ente che promuove la ricerca e la sperimentazione in campo agroalimentare, da anni incentiva la sinergia tra enti che operano nello stesso campo. Il protocollo che viene siglato quest’oggi e’ corposo, prevede innanzi tutto la realizzazione di uno studio di fattibilita’ tecnica ed economica per quanto riguarda le biomasse, in particolare la produzione […]

“Veneto Agricoltura, ente che promuove la ricerca e la sperimentazione in campo agroalimentare, da anni incentiva la sinergia tra enti che operano nello stesso campo. Il protocollo che viene siglato quest’oggi e’ corposo, prevede innanzi tutto la realizzazione di uno studio di fattibilita’ tecnica ed economica per quanto riguarda le biomasse, in particolare la produzione di energia. Da subito partira’ il lavoro tecnico”, ha aggiunto Corrado Callegari. “La nostra dipendenza energetica dall’estero e’ attualmente dell’84%, nel 2020 salira’ al 95%. E’ per questo che e’ opportuno incoraggiare strategie per reperire forme di energie alternative, soprattutto quelle rinnovabili, naturalmente con un occhio alla salvaguardia dell’ambiente. Da questo protocollo partiranno diverse iniziative interessanti per il territorio”, ha commentato Guido Salton. Infine l’assessore provinciale, Marco Prosdocimo, ha specificato che con questo documento “s’individuano, relativamente alle biomasse, quali debbano essere le fonti e le quantita’, stabilire il tipo di impiantistica e le funzionalita’. Verranno date cosi’ risposte in campo energetico anche al mondo agricolo”. Il protocollo prevede la realizzazione di uno studio di fattibilita’ tecnica ed economica. Poi, ognuno dei tre Enti, in base alle proprie competenze, sara’ chiamato in causa per operazione di coordinamento, promozione, informazione e diffusione di iniziative colte alla valorizzazione della biomassa, favorendo anche forme di aggregazione locale al fine di sfruttare a fini energetici il potenziale della Provincia di Treviso. La firma riguarda infatti in particolare la produzione di energia tramite biomasse ottenute dai sottoprodotti agricoli. Contestualmente, sara’ presentato anche un Protocollo d’Intesa gia’ sottoscritto tra la Provincia di Treviso e Veneto Agricoltura che tratta tutti gli argomenti di comune interesse tra le due istituzioni, dalla ricerca e sperimentazione agronomica all’organizzazione di iniziativa a carattere didattico-formativo.