• Articolo , 7 gennaio 2011
  • Prysmian: nuovo contratto da oltre 40 mln di euro da Energinet.dk

  • Prysmian Cables & Systems, tra i leader mondiali nel settore dei cavi e sistemi per l’energia e le telecomunicazioni, si è aggiudicata nuovi importanti contratti del valore complessivo di circa 60 milioni di euro, per sistemi interrati in cavo. Il Gruppo ha ottenuto un contratto del valore di oltre 40 milioni di euro per la […]

Prysmian Cables & Systems, tra i leader mondiali nel settore dei cavi e sistemi per l’energia e le telecomunicazioni, si è aggiudicata nuovi importanti contratti del valore complessivo di circa 60 milioni di euro, per sistemi interrati in cavo.
Il Gruppo ha ottenuto un contratto del valore di oltre 40 milioni di euro per la realizzazione di un sistema interrato in cavo ad alta tensione in corrente continua (High Voltage Direct Current – HVDC) per conto dall’operatore della rete di trasmissione danese Energinet.dk nell’ambito del collegamento Skagerrak 4 tra Norvegia e Danimarca. L’accordo prevede la fornitura, la posa e il collaudo di 92 km di cavo a 500 kV interrato e con isolamento in carta impregnata – e relativi accessori – con una capacità di trasmissione di 700 MW che sarà prodotto nello stabilimento Prysmian di Arco Felice (Napoli). Il termine dei lavori è previsto per la fine del 2014.

La realizzazione del progetto Skagerrak 4 è stata concordata dai due operatori delle reti di trasmissione di Danimarca e Norvegia, Energinet.dk e Statnett, per aumentare la capacità del sistema di trasmissione di energia già esistente tra Norvegia e Danimarca e incrementare così l’efficienza e la competitività del mercato dell’energia elettrica nel Nord Europa. Il progetto, inoltre, contribuirà allo sviluppo in Europa di un mercato dell’energia più sostenibile, supportando l’esportazione di energia da fonti rinnovabili generata in Norvegia e l’aumento della produzione di energia eolica in Danimarca. Lo Skagerrak 4 prevede anche un’ipotesi operativa per il progetto di sostituzione Aggersund con il quale Energinet.dk propone di eliminare le linee aree di Skagerrak 1, 2 e 3 sul Limfjord e installare cavi interrati HVDC con isolamento in carta impregnata.

“Siamo orgogliosi di collaborare con Energinet.dk a questo importante progetto”, commenta Marcello Del Brenna, CEO di Prysmian Powerlink. “L’Europa del Nord è un mercato strategico per Prysmian, che vanta nell’area vari progetti in corso d’opera e altri già conclusi. Il rafforzamento delle interconnessioni in questa regione darà ulteriori sbocchi anche allo sfruttamento dell’eolico off-shore, che è uno dei settori chiave per il Gruppo”…

Inoltre attraverso la propria controllata turca, Prysmian sarà inoltre impegnata a Istanbul nella realizzazione di due nuovi progetti, le connessioni “Bursa Sanayi – Bursa Merinos” e “Istanbul Umraniye – Vaniköy”, con la fornitura e installazione di 52 km di cavi di alta tensione e 78 giunti e terminali. Il valore complessivo dei due contratti è pari a circa 20 milioni di euro. Il nuovo collegamento Umraniye – Vaniköy sostituirà la linea di trasmissione attualmente installata, ormai obsoleta, che verrà completamente rimossa una volta completata la posa del nuovo cavo. La connessione Bursa garantirà invece la trasmissione di elettricità in aree industriali chiave per il Paese. I cavi verranno prodotti presso lo stabilimento di Prysmian a Mudanya (Turchia) e i collegamenti verranno realizzati entro i primi mesi del 2012.