• Articolo , 5 luglio 2011
  • Pubblicata all’Albo Pretorio la graduatoria provvisoria per i 1.000 tetti fotovoltaici

  • E’ stata pubblicata all’Albo Pretorio la graduatoria provvisoria per i 1.000 tetti fotovoltaici, un progetto della Provincia di Benevento a favore delle energie da fonti alternative. Lo comunica l’assessore delegato all’energia Gianvito Bello. Il programma per i tetti fotovoltaici è stato avviato nell’ambito delle politiche previste dalla Provincia sannita per l’attuazione del Piano Energetico Ambientale […]

E’ stata pubblicata all’Albo Pretorio la graduatoria provvisoria per i 1.000 tetti fotovoltaici, un progetto della Provincia di Benevento a favore delle energie da fonti alternative.

Lo comunica l’assessore delegato all’energia Gianvito Bello.
Il programma per i tetti fotovoltaici è stato avviato nell’ambito delle politiche previste dalla Provincia sannita per l’attuazione del Piano Energetico Ambientale finalizzato al raggiungimento delle direttive comunitarie per l’abbattimento delle emissioni nocive in atmosfera.
La Provincia di Benevento, che aderisce e promuove il “Patto dei Sindaci” sul territorio ed ha avviato con le altre Province meridionali una forte interlocuzione istituzionale per le energie alternative, bandì nel 2009 il programma, denominato appunto “1.000 tetti fotovoltaici”, finalizzato a realizzare sul territorio impianti di produzione elettrica con gli incentivi stabili dal Governo per il “Conto Energia”.
Sono state presentate agli Uffici della Provincia complessivamente 741 domande per l’ammissione al programma.
Ultimata l’istruttoria da parte degli Uffici dell’ente, 110 istanze sono state escluse per mancanza dei requisiti, mentre le restanti 631 sono state giudicate ammissibili: ciò significa che verranno avviati i sopralluoghi tecnici da parte della Impresa incaricata dalla Provincia presso gli immobili indicati quali destinatari dell’intervento al fine di accertare la fattibilità dell’intervento (esposizione alla luce solare, superficie disponibile, etc.). In caso di esito positivo di questa verifica verranno sottoscritti i contratti di installazione per la realizzazione di impianti di 3kWp di potenza utili, capaci cioè di sostenere i consumi medi di una Famiglia, e di 6KWp per le utenze delle Ditte e Imprese.
Con l’approvazione della graduatoria provvisoria si apre inoltre una “fase a sportello” per la presentazione sempre alla Provincia di nuove istanze di ammissione al programma fino al raggiungimento di quota 1.000.
Nel commentare la notizia del completamente della graduatoria, l’assessore Bello ha affermato che «viene ad attuarsi una parte significativa del sistema di “governance” istituzionale e territoriale voluto dalla Provincia ed approvata ufficialmente dalle Autorità europee con il dirigente Ballestreros, per promuovere le energie rinnovabili sul nostro territorio. Abbiamo coinvolto infatti in queste politiche i Comuni, con un costante dialogo e con la concertazione, anche al fine di sensibilizzare i cittadini su concrete iniziative di condivisione delle scelte energetiche. La Provincia sannita punta sulla produzione di energia da fonti alternative, sugli efficientamenti degli edifici pubblici e sul risparmio energetico delle reti di pubblica illuminazione e delle reti esistenti per dare sviluppo economico al nostro territorio anche facendo crescere una vera e propria filiera industriale d’intesa con la Confindustria di Benevento e l’Università del Sannio. Le nostra politiche vanno a vantaggio della società sannita e dei cittadini: il programma dei 1.000 tetti fotovoltaici consentirà a molte famiglie di risparmiare in misura considerevole sulla bolletta elettrica e, nel contempo, accresceranno le professionalità e le esperienze degli installatori e degli impiantisti, risollevando l’economia e l’occupazione locali».