• Articolo , 1 aprile 2009
  • Puglia regina dei venti

  • Dati TERNA collocano l’eolico pugliese al primo posto per potenza raggiunta nel 2008 grazie ai suoi 946 MW

La Regione Puglia al primo posto in Italia per la produzione di energia eolica. A dichiararlo sono i dati ufficiali TERNA che per il 2008 hanno confermato il primato della Regione sottolineando i 946 MW di potenza eolica raggiunta in Puglia contro i 718 MW della Campania e i 687 della Sicilia. Negli ultimi anni il settore dell’eolico ha trovato in Puglia, regione caratterizzata da favorevoli condizioni climatiche sia per quanto riguarda l’eolico che il fotovoltaico, un terreno fertile e disposto a sostenere lo sviluppo tecnologico, oltre che la lotta contro i cambiamenti climatici incentivando l’utilizzo di fonti di energia alternativa, come esplicitamente richiesto nel Piano Energetico Ambientale Regionale il quale punta di fatto all’indipendenza dalle fonti energetiche di origine fossile. Come sottolinea infatti l’Assessore Regionale all’Ambiente, Michele Losappio, il settore delle rinnovabili ha visto, quindi, una forte crescita che ha portato dai 301 MW del 2005 ai 459 MW del 2006, che sono diventati 640 MW nel 2007 fino a raggiungere gli attuali 946 MW.