• Articolo , 17 ottobre 2008
  • Puglia: su esposto Marmo (Pdl) per rinnovabili Garante avvia istruttoria

  • L’Autorita’ Garante della Concorrenza e del Mercato ha comunicato al consigliere regionale An/Pdl Nino Marmo, che la sua segnalazione relativa alla legge regionale ”Norme in materia di produzione di energia da fonti rinnovabili e per riduzione di immissioni inquinanti ed in materia ambientale”, ”ai fini dell’applicabilita’ delle disposizioni di cui alla legge 287/90, e’ stata […]

L’Autorita’ Garante della Concorrenza e del Mercato ha comunicato al consigliere regionale An/Pdl Nino Marmo, che la sua segnalazione relativa alla legge regionale ”Norme in materia di produzione di energia da fonti rinnovabili e per riduzione di immissioni inquinanti ed in materia ambientale”, ”ai fini dell’applicabilita’ delle disposizioni di cui alla legge 287/90, e’ stata attribuita per competenza alla Direzione Generale Concorrenza-Direzione Energia”.
Il consigliere Marmo comunica altresi’ ”di avere allo studio taluni possibili profili di incostituzionalita’ della legge in oggetto”.
Il presidente del gruppo consiliare An/Pdl Roberto Ruocco, si domanda inoltre ”come mai su questa legge, a differenza di quanto avviene di norma per provvedimenti anche di assoluta routine, ne’ il governo ne’ la maggioranza, che pur tanto se ne gloriano, non abbiano ritenuto di chiedere al Consiglio l’immediata esecuzione. Vigileremo pertanto su quel che accadra’ nelle more dell’entrata in vigore”.