• Articolo , 20 luglio 2010
  • Puntare al tavolo verde per far bene alla Terra

  • Inaugurato il primo portale di giochi on line da casinò che consente di finanziare direttamente programmi di sviluppo di energia da fonti pulite, aiutando le associazioni ambientaliste nella lotta ai cambiamenti climatici

(Rinnovabili.it) – Se pensate che si possa salvare il pianeta soltanto grazie all’azione dei governi e delle istituzioni, magari con programmi da milioni di dollari, ora dovrete ricredervi. Sono le piccole azioni quotidiane a fare la differenza, ovvero i piccoli gesti della vita di tutti i giorni, dalla casa all’automobile, dalla riduzione dei consumi, all’adozione di uno stile di vita più sostenibile. Nessuno però avrebbe pensato di poter contribuire alla tutela del pianeta e allo sviluppo delle energie rinnovabili giocando in un casinò on line. L’idea di creare “Green Eco Bet”:http://www.greenbet.biz/contact.php , questo il nome del portale che ha già attratto la curiosità di molti, è venuta all’inglese Andrew Bullen. Il papà del primo green casinò del web ha, infatti, pensato di proporre ai giocatori di versare una parte dei fondi raccolti a organizzazioni per la tutela dell’ambiente.
Bullen in questo modo ha voluto dimostrare che si può agire per preservare il nostro pianeta, senza vincoli, senza sacrifici e soprattutto senza rinunciare al divertimento. Il principio di funzionamento del portale è semplice: il giocatore passa attraverso Green Eco Bet per accedere ai siti dei vari casinò online i quali, a loro volta, pagano una commissione che viene depositata in un fondo dedicato al finanziamento di progetti “verdi”. In questo modo il 70% dei fondi raccolti in totale, ad esempio, andrà a finanziare i programmi di sviluppo delle energie rinnovabili, tra cui il programma Desertec.