• Articolo , 29 marzo 2010
  • Quaranta candeline per la Giornata della Terra

  • Anche il gruppo decrescita.com, con “la Giornata Mondiale Della Terra- internet action 2010”, fa parte ufficialmente dell’evento previsto per il 22 aprile

(Rinnovabili.it) – Ogni anno, dal 1970, le Nazioni Unite festeggiano la Giornata mondiale della Terra, “Earth Day”:http://www.earthday.net/earthday2010, l’evento riconosciuto e celebrato ormai da oltre 175 paesi. Nato come movimento universitario, è diventato, col tempo, occasione per movimenti ecologisti di fare informazione ed educazione sulle tematiche ambientali, in particolar modo sull’inquinamento, i cambiamenti climatici e il dissesto degli ecosistemi.
Dalla scorsa edizione l’Earth Day ha lanciato la campagna di sensibilizzazione “Green Generationa Campaign”, che basa le sue fondamenta sulla creazione di un futuro maggiormente orientato sulle energie rinnovabili, convertendo l’attuale sistema di mercato alla green economy, con la conseguente creazione di “posti di lavoro verdi”, oltre che all’istituzione di un sistema educativo mondiale più attento alle tematiche ambientali. Proprio nel 2009 il web entra a far parte nella ricorrenza dell’Earth Day grazie soprattutto al gruppo decrescita.com. Presente anche su facebook con il gruppo “Giornata Mondiale della Terra – internet action”:http://www.decrescita.com/terra/?page_id=78, con oltre 3000 iscritti, oltre al sito/blog, nasce con l’intento di informare circa le iniziative, organizzate a livello nazionale, che riguardano l’Earth Day, nonché stimolare ulteriori manifestazioni e sensibilizzare la popolazione ai temi ambientali. Quest’anno, per stimolare gli iscritti all’iniziativa, decrescita.com ha dato un tema alla giornata:” Le Buone Pratiche Personali per la riduzione della nostra impronta ecologica”, al fine di promuovere quelle azioni, che rientrano nel nostro quotidiano, volte al risparmio energetico al fine di ridurre l’incidenza delle attività inquinanti.