• Articolo , 25 febbraio 2010
  • Quest’anno anche i bimbi delle materne vanno “A scuola camminando”

  • Sarà la partecipazione delle scuole dell’infanzia la principale novità del bando 2010 del concorso “A scuola camminando”, fino all’anno scorso riservato alle scuole primarie e secondarie di primo grado. L’iniziativa della Provincia di Torino, nata nel 2006 nell’ambito del tavolo di agenda 21 sulla mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici per diffondere e incentivare i […]

Sarà la partecipazione delle scuole dell’infanzia la principale novità del bando 2010 del concorso “A scuola camminando”, fino all’anno scorso riservato alle scuole primarie e secondarie di primo grado. L’iniziativa della Provincia di Torino, nata nel 2006 nell’ambito del tavolo di agenda 21 sulla mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici per diffondere e incentivare i percorsi casa-scuola dei bambini, a piedi o in bicicletta, ha l’intento – più che mai attuale in tempi di allarmi per l’inquinamento dell’aria e di blocchi del traffico – di convincere le famiglie a ridurre l’uso dell’automobile. L’obiettivo del progetto è di far sì che il modo “ecologico” di andare a scuola acquisti regolarità e si ripeta almeno una o due volte alla settimana. Vigili, operatori comunali, volontari e famigliari sono chiamati a collaborare perché questi tragitti si possano compiere in totale sicurezza.
Il concorso, che quest’anno è giunto alla quinta edizione, è aperto dal 1° marzo al 26 aprile. Le scuole che partecipano devono inviare alla Provincia di Torino il materiale illustrativo del proprio progetto. I lavori saranno valutati sulla base di parametri come il numero di giornate effettuate, il numero delle classi e dei bambini coinvolti, la partecipazione dell’amministrazione comunale, dei vigili, dei genitori e di altri volontari.
I premi vanno dai 1500 euro della scuola prima classificata ai 500 euro del quinto piazzamento.
Inoltre, poiché nelle edizioni precedenti le scuole partecipanti hanno spesso prodotto materiali di vario genere come video, fotografie e racconti, quest’anno la Provincia ha istituito 5 sezioni di concorso, a cui le scuole potranno partecipare in modo facoltativo: video, fotografie, letteraria, artistica e locandina. Il disegno vincitore di quest’ultima sezione sarà l’immagine ufficiale della prossima edizione di “A scuola camminando”.
La premiazione si terrà all’inizio di giugno, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente.
Nella giornata di apertura del concorso, lunedì 1° marzo, gli alunni dell’elementare Mazzarello, nel quartiere di Mirafiori Nord, cammineranno verso la loro scuola accompagnati, oltre che da genitori e insegnanti, dall’assessore all’ambiente della Provincia di Torino. Appuntamento alle 8 in piazza Cimabue, poi a piedi fino a scuola, in via Ignazio Collino 12.