• Articolo , 24 febbraio 2010
  • Raccolta differenziata: al via il “porta a porta” per i negozi del centro storico

  • E’ attivo da lunedi 22 il nuovo servizio di raccolta differenziata dei rifiuti “porta a porta” per le utenze commerciali su strada nell’area monumentale del Centro storico. La raccolta così effettuata risponde all’esigenza, prevista dalle recenti ordinanze sindacali, di evitare che rifiuti di qualunque genere vengano abbandonati sul suolo pubblico. D’ora in poi nessun esercizio […]

E’ attivo da lunedi 22 il nuovo servizio di raccolta differenziata dei rifiuti “porta a porta” per le utenze commerciali su strada nell’area monumentale del Centro storico. La raccolta così effettuata risponde all’esigenza, prevista dalle recenti ordinanze sindacali, di evitare che rifiuti di qualunque genere vengano abbandonati sul suolo pubblico.

D’ora in poi nessun esercizio può più lasciare i rifiuti (cartoni, imballaggi, ecc.) fuori dal negozio, in attesa che passino i mezzi di raccolta e per tutte le utenze commerciali su strada – tranne le attività di ristorazione – la raccolta dei rifiuti avviene all’interno dei locali, esclusivamente al passaggio degli operatori Ama, dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12 per i
materiali non riciclabili; dal lunedi al sabato dalle 13 alle 20 per il cartone.

Per le attività di ristorazione (ristoranti, bar, tavole calde, ecc.), invece, la raccolta differenziata è estesa anche alle altre frazioni di rifiuto prodotto (organico; contenitori in vetro, plastica e metallo) e avviene con modalità diverse in base all’ubicazione.

Per la stragrande maggioranza degli esercizi di ristorazione la raccolta dei rifiuti si effettua esclusivamente “a domicilio”, a cura di personale incaricato da Ama (materiali non riciclabili: tutti i giorni dalle 22 alle 2; scarti alimentari e organici e contenitori in vetro, plastica e metallo: tutti i giorni in orari concordati; cartone: dal lunedì al sabato dalle 13 alle 20).

Per gli esercizi che, invece, si trovano in 9 “microaree” – individuate in Navona, S. Maria dell’Anima, piazza Pasquino, Farnese, della Cancelleria, Crociferi, via della Minerva, della Panetteria, largo Toniolo – la raccolta si effettua tutti i giorni dalle 23 alle 2 del mattino, per mezzo di appositi punti mobili di raccolta messi a disposizione da AMA per gli scarti alimentari e per i materiali non riciclabili, con la consegna a cura degli utenti.

Alle utenze commerciali su strada vengono forniti quotidianamente sacchi grigio/nero per il conferimento dei materiali non riciclabili. Per i ristoranti, Ama mette a disposizione bidoncini di colore marrone e sacchi rossi per i rifiuti alimentari e organici; bidoncini e sacchi di colore blu per vetro, plastica e metallo. I cartoni da imballaggio, infine, devono essere consegnati agli operatori piegati e puliti.

A tutte le utenze del Centro storico-monumentale, interessate da questo servizio, sono stati consegnati i calendari di raccolta e il materiale informativo per fare correttamente la raccolta differenziata.