• Articolo , 17 novembre 2009
  • Rapporto: la Green economy ha conquistato l’Italia

  • Dall’indagine di Farefuturo e Symbola è apparsa un’Italia concentrata nell’adozione di tecnologie e meccanismi della Green economy: minori consumi ed emissioni ridotte

(Rinnovabili.it) – L’Italia sta puntando ad un futuro ‘verde’. Nonostante la crisi stia attraversando tutti i settori dell’economia dallo studio condotto dalle associazioni Farefuturo e Symbola si evince che il Bel Paese è ormai incanalato in un percorso dedicato alla green economy.
Il documento, intitolato ‘Green Italy: ambiente, innovazione e qualità per sfidare il futuro’ traccia la panoramica dell’economia italiana indicando che quattro aziende su dieci hanno ormai sostituito le vecchie tecnologie convertendo sia la produzione sia i prodotti, con la conseguente riduzione dell’impatto ambientale e garantendo un minore consumo energetico.
In occasione della presentazione del lavoro delle due fondazioni, svoltasi stamattina a Roma, il viceministro Adolfo Urso, segretario generale della Fondazione Farefuturo, ha ricordato che “la green economy è in grado di creare un’impresa più competitiva, prodotti più appetibili sul mercato internazionale e maggiore occupazione” sottolineando come “il tema dell’ambiente sia oggi un tema che appartiene a tutti, non è né di destra né di sinistra. Le soluzioni possibilmente devono essere comuni. Una volta questi temi appartenevano al patrimonio culturale della sinistra ma ora devono appartenere alla cultura della nuova destra europea”.