• Articolo , 29 marzo 2008
  • Ravenna, presentato ”Plan Coast”: 2 mln di euro per salvare il mare

  • Dal ripascimento con sabbia sottomarina alla produzione offshore di energia da fonti rinnovabili; dalla gestione degli idrocarburi a quella dei sedimenti; fino alla pesca e all’uso generalizzato del mare. Sono alcuni degli obiettivi fissati da “Plan Coast”, un programma finanziato dall’Unione Europea presentato a Ravenna e pronto a mettere sul piatto 2 milioni di euro […]

Dal ripascimento con sabbia sottomarina alla produzione offshore di energia da fonti rinnovabili; dalla gestione degli idrocarburi a quella dei sedimenti; fino alla pesca e all’uso generalizzato del mare. Sono alcuni degli obiettivi fissati da “Plan Coast”, un programma finanziato dall’Unione Europea presentato a Ravenna e pronto a mettere sul piatto 2 milioni di euro di investimenti per la salvaguardia della costa, assieme all’Eni e ad 11 paesi del mondo. La Conferenza ‘Gestione integrata delle zone costiere e pianificazione marittima’ svoltasi a Ravenna ha anche presentato il nuovo sistema informativo della costa emiliano romagnola e la nuova metodologia per l’analisi della vulnerabilità delle zone costiere che la Regione Emilia Romagna ha sperimentato nell’area di Ferrara, ma che potrà ora essere estesa anche ad altri territori costieri.