• Articolo , 25 maggio 2009
  • Regione Sicilia, protocollo legalità per aziende che realizzeranno fotovoltaico

  • ”Abbiamo deciso di chiedere alla aziende che realizzeranno in Sicilia impianti fotovoltaici, eolici o di energie alternative di sottoscrivere un protocollo di sicurezza e di legalita’ per assicurare la regolarita’ delle procedure di assegnazione e gestione dei finanziamenti e per evitare forme di intimidazione e di infiltrazione da parte delle organizzazioni criminali”. Lo afferma Salvino […]

”Abbiamo deciso di chiedere alla aziende che realizzeranno in Sicilia impianti fotovoltaici, eolici o di energie alternative di sottoscrivere un protocollo di sicurezza e di legalita’ per assicurare la regolarita’ delle procedure di assegnazione e gestione dei finanziamenti e per evitare forme di intimidazione e di infiltrazione da parte delle organizzazioni criminali”.
Lo afferma Salvino Caputo, presidente della Commissione Attivita’ produttive dell’Ars, che ha concordato l’ipotesi con il presidente della commissione regionale Antimafia, Calogero Speziale. ”Abbiamo gia’ chiesto – conclude Caputo – all’assessore all’Industria Pippo Gianni di prevedere nelle autorizzazioni da rilasciare alle societa’ l’obbligo di aderire al protocollo di legalita’, pena la revoca delle autorizzazioni e il blocco dei finanziamenti. Dobbiamo evitare che ingenti somme di denaro possono essere destinate a potenziare le attivita’ illegali della mafia”.