• Articolo , 11 luglio 2011
  • Renault, l’impegno per l’ambiente salva le foreste del Costa Rica

  • Aderendo al progetto “Zero Impact® Web” Renault Italia si è impegnata a compensare le emissioni generate dal traffico internet dell’azienda

(Rinnovabili.it) – Anche il sito del colosso francese della mobilità Renault ha aderito con il proprio sito internet al progetto “Zero Impact® Web”, che fa parte del programma Impatto Zero® di LifeGate, punto di riferimento del settore ecosostenibile italiano in tutte le sue forme, con l’obiettivo condiviso di ridurre la produzione di emissioni di anidride carbonica che derivano dalle attività internet.
Attraverso l’adesione al progetto Renault parteciperà alla salvaguardia di *54.669 mq di foresta* in “Costa Rica”:http://www.zeroimpactweb.it/wp-content/themes/naturel/images/Mappe_Costa_Rica.pdf mediante il quale verranno compensate le emissioni di CO2 del traffico internet giornaliero generato dal sito italiano di “Renault”:http://www.renault.it/il-mondo-renault/lifegate/index.jsp.
Lo scopo, quindi, è quello di collaborare attivamente alla riduzione delle emissioni dannose globali, per la salvaguardia dell’ambiente e il contenimento dell’innalzamento della temperatura globale ricordando che anche *il web consuma energia e quindi inquina*. Le stime rivelano infatti che l’IT (Information Technology) è attualmente responsabile del 2% delle emissioni europee generate dai 7 milioni di centri elaborazione dati e 40 miliardi di kWh consumati all’anno. Accanto all’impegno per una mobilità più sostenibile attraverso la produzione di vetture sempre più efficienti Renault mette su strada l’attenzione all’ambiente con attività quotidiane a basso impatto, compensando, ad esempio, le emissioni generate dall’IT.