• Articolo , 28 gennaio 2008
  • Renewable Energy Policy Workshop

  • Un’occasione internazionale di incontro per discutere del pacchetto di proposte, presentato lo scorso 23 gennaio dalla Commissione europea, in materia di lotta ai cambiamenti climatici e promozione delle energie rinnovabili

Il prossimo 30 gennaio si terrà a Bruxelles il workshop co-organizzato dalla Commissione europea, e il Consiglio europeo di energia rinnovabile (Erec), incentrato sulla politica delle energie rinnovabili. Obiettivo principale del seminario sarà quello di valutare la direttiva in materia di energia rinnovabile rilasciata dalla Commissione europea il 23 gennaio 2008, presentando la percezione che di esso ha il mondo industriale. L’incontro si ripromette inoltre di fornire un forum di discussione per la politica e le prospettive di mercato, uno scambio di esperienze, rafforzate dalle politiche e dalle nuove iniziative in materia di energia alternative. Il workshop costituirà la prima occasione per discutere il progetto di direttiva europeo, coinvolgendo responsabili politici a livello locale, nazionale ed europeo, vale a dire ai decision makers delle diverse istituzioni dell’Unione europea, i governi nazionali e le amministrazioni locali, oltre naturalmente ai principali attori del mercato delle rinnovabili e le altre parti interessate (ONG ambientali, gruppi di consumatori, ecc.). Il seminario è organizzato in tre tavole rotonde: Energie rinnovabili nel settore Riscaldamento e raffreddamento: Energie rinnovabili nel settore dell’energia elettrica; Energie rinnovabili nel settore dei biocarburanti. Fra i principali oratori si segnalano il Commissario per l’energia Andris Piebalgs, il Vice Presidente del Parlamento europeo Mechtild Rothe ed il sottosegretario di Stato al ministero sloveno dell’Ambiente e dell’assetto territoriale Mitja Bricelj. Programma e registrazione sono on line sul sito del Consiglio europeo di energia rinnovabile, all’indirizzo: http://www.erec.org/calendar-of-events/event-sites/workshop.html