• Articolo , 25 novembre 2010
  • REpower: firmato contratto da 295 MW per il parco eolico offshore della Thornton Bank

  • REpower Systems e C-Power, sviluppatore belga di progetti eolici offshore, hanno firmato un contratto di fornitura di 48 turbine eoliche REpower 6M. Le turbine hanno una potenza nominale complessiva di circa 295 MW, saranno installate nel corso delle fasi 2 e 3 della prima azienda eolico offshore, della belga Thornton Bank. Aziende provenienti da Belgio, […]

REpower Systems e C-Power, sviluppatore belga di progetti eolici offshore, hanno firmato un contratto di fornitura di 48 turbine eoliche REpower 6M. Le turbine hanno una potenza nominale complessiva di circa 295 MW, saranno installate nel corso delle fasi 2 e 3 della prima azienda eolico offshore, della belga Thornton Bank. Aziende provenienti da Belgio, Germania, Francia, Paesi Bassi e la Danimarca sono coinvolti in Thornton Bank, rendendolo così un progetto di riferimento per l’industria europea dell’eolico offshore. L’installazione di 24 turbine, per la fase 2, è prevista per la primavera del 2012, e ulteriori 24 turbine saranno installate in una terza fase di estensione entro la metà del 2013. Finora, la chiusura di questo contratto rappresenta il più grande progetto mai finanziato nel settore eolico offshore.

Un consorzio di sette banche commerciali, insieme alla Banca europea per gli investimenti stanno fornendo circa 900 milioni di euro in finanziamenti. L’investimento complessivo – tra cui il rifinanziamento della prima fase del progetto – è di circa 1,3 miliardi di euro. La garanzia del credito all’esportazione è generalmente promessa dal governo tedesco, mentre il 55% degli investitori provengono dal Belgio.

In occasione della solenne firma a Anversa, Andreas Nauen, CEO di REpower Systems AG, ha dichiarato: “Siamo estremamente felici circa la fiducia data, ancora una volta, a REpower. Il fatto che siamo stati scelti come fornitori delle turbine per le prossimi due fasi del primo parco eolico offshore belga mostra che i clienti sono convinti della qualità e dell’affidabilità della nostra tecnologia offshore, già collaudata nella fase 1 “.

Filip Martens, Amministratore Delegato di C-Power, ha aggiunto, “Questa stretta finanziaria è una dimostrazione della fiducia che gli azionisti, le parti contraenti e la comunità finanziaria stanno dando ad un progetto ben strutturato, un buon riferimento per continuare ad investire in futuro in molteplici progetti eolici offshore”.

Nel 2008, REpower ha consegnato ed installato sei turbine di tipo 5M REpower per la prima fase del progetto della Thornton Bank. Il parco eolico off-shore, che si trova circa a 28 chilometri al largo dalla costa belga, in acque tra i 12 e i 27 metri di profondità, è stato ufficialmente messo in funzione alla fine del giugno 2009. Nel primo semestre di attività, ha raggiunto un tasso tecnico di disponibilità del 94%, che nel secondo semestre è salito al 97%.

Per le fasi 2 e 3, REpower si occuperà della produzione e la consegna delle turbine e ulteriori materiali, nonché della pre-installazione nel porto di Oostende. Inoltre, Repower sarà il responsabile per l’installazione, la messa in servizio e la prova di funzionamento delle turbine. REpower esprimerà il proprio pieno OFS per tutte e tre le fasi, che include la responsabilità di gestione e di manutenzione, così come il trasporto in mare.