• Articolo , 9 aprile 2010
  • Riduzione rifiuti, Romano: “ 400 mila euro per incentivare gli Enti locali”

  • La Provincia di Salerno ha destinato, attraverso un bando pubblico, 400 mila euro per il finanziamento di azioni finalizzate alla prevenzione e alla riduzione della produzione dei rifiuti. L’iniziativa, promossa dall’Assessorato all’Ambiente, si inserisce negli obiettivi del Piano provinciale di gestione dei rifiuti, in corso di adozione. I soggetti destinatari dei contributi sono gli Enti […]

La Provincia di Salerno ha destinato, attraverso un bando pubblico, 400 mila euro per il finanziamento di azioni finalizzate alla prevenzione e alla riduzione della produzione dei rifiuti. L’iniziativa, promossa dall’Assessorato all’Ambiente, si inserisce negli obiettivi del Piano provinciale di gestione dei rifiuti, in corso di adozione. I soggetti destinatari dei contributi sono gli Enti locali territoriali. “Si tratta – afferma l’Assessore Giovanni Romano- di un progetto innovativo che incentiva gli Enti locali ad attivare interventi per la riduzione della quantità dei rifiuti prodotti”. Le aree progettuali ammissibili ai contributi riguardano le seguenti azioni: promozione dell’incontro tra domanda e offerta di servizi di riparazione, scambio e vendita di articoli usati, noleggio e servizi di ricarica con erogatore (vuoto a rendere e distribuzione alla spina); riduzione della produzione di rifiuti, attraverso la gestione sostenibile di manifestazioni pubbliche (incontri, feste e sagre); riduzione della produzione di rifiuti nel settore della ristorazione collettiva e nelle mense pubbliche; installazione di erogatori per la distribuzione di acqua di alta qualità a consumo libero per l’utenza, finalizzata alla riduzione del consumo di acqua in bottiglia (acqua minerale); distribuzione di composter domestici; eliminazione di sacchetti in plastica del tipo usa e getta.“ Ai progetti presentati- continua Romano- sarà attribuito un punteggio, in base alla quale saranno inseriti nella graduatoria. Ogni progetto sarà finanziato per un massimo del 70% e per un importo non superiore a 40 mila euro”. Il bando è pubblicato sul sito internet della Provincia di Salerno (www.provincia.salerno.it), nella sezione Bandi e Concorsi. Le domande dovranno pervenire entro le ore 13 del 30 maggio 2010 all’Ufficio di Protocollo di Palazzo Sant’Agostino.