• Articolo , 5 giugno 2007
  • Rifkin: “L’Italia è l’Arabia delle fonti rinnovabili”

  • Oggi a Roma la conferenza organizzata dalla Fondazione Camera dei Deputati, che ha visto la presenza del famoso ambientalista americano per parlare del futuro delle fonti rinnovabili nel nostro paese. “L’Italia potrà diventare il portale del flusso energetico dall’Europa all’Africa” ha dichiarato

In assenza del presidente della Camera, Fausto Bertinotti, ha introdotto i lavori Pier Ferdinando Casini, presidente della Fondazione, che ha sottolineato come i parlamentari debbano farsi carico di adeguare le politiche energetiche ai cambiamenti climatici ambientali. Inoltre, secondo quanto affermato da Rifkin, che sarà presente ad ottobre anche a Ginevra per parlare ai rappresentanti parlamentari di tutto il mondo, all’interno dello scenario previsto per i prossimi 30 anni, l’Italia può giocare un ruolo fondamentale vista la sua posizione geografica così strategica. Si deve passare alla terza rivoluzione industriale, quella basata sulla produzione di energia da fonti rinnovabili, stoccate grazie all’idrogeno e diffuse da reti intelligenti. In questo modo l’energia sarà disponibile a tutti, al contrario di quanto accade ancora oggi con il carbone e il petrolio, presenti solo in alcune zone della terra. (fonte Ansa)