• Articolo , 9 aprile 2008
  • Rigenergia 2008: sulla strada delle rinnovabili, aperti all’Europa

  • Con la partecipazione di un centinaio di espositori europei, la manifestazione valdostana si rivolge al pubblico degli addetti ai lavori, ma anche ai consumatori

La manifestazione, promossa dalla Chambre Valdotaine e dalla Regione autonoma Valle d’Aosta, che sarà dedicata alle fonti rinnovabili, all’efficienza, alla cultura energetica e al risparmio, si svolgerà nel capoluogo valdostano dall’8 all’11 maggio.
In uno spazio espositivo di 2.500 metri quadrati nel centro storico di Aosta, saranno presenti oltre un centinaio di aziende provenienti da tutta Europa per presentare le ultime novità tecnologiche in fatto di microgenerazione e di cogenerazione urbana. A fare da contorno all’esposizione saranno conferenze tematiche, un percorso didattico rivolto agli studenti e una borsa transnazionale della cooperazione per incentivare lo scambio di tecnologie.
“La manifestazione – illustra l’assessore regionale alle attività produttive, Leonardo La Torre – rientra nella nuova politica in campo energetico varata dalla Valle d’Aosta a partire dal 2006, che ha l’obiettivo di collocarci, nei prossimi anni, ai primi posti tra le regioni italiane nel settore del risparmio e del rispetto dell’ambiente”.
La seconda edizione di “Rigenergia 2008” vede nel suo programma anche dei workshop tecnici divulgativi sui temi delle case a basso consumo.
Inoltre, tra le altre iniziative, sarà proposto un percorso espositivo interattivo corredato da strumenti didattici, ma anche da reali impianti per la produzione di energia rinnovabile.