• Articolo , 3 dicembre 2009
  • Rinnovabili: 60 mln per l’energia pulita in Sicilia

  • Il bando destinato alle regione Sicilia ammonta a 60 mln di euro e servirà a finanziare progetti energetici da fonte rinnovabili per l’80% del loro valore, a patto che non superino i 3 milioni di euro

(Rinnovabili.it) – E’ rivolta alla regione Sicilia, alle sue agenzie, agli Enti locali anche consorziati, alle aziende sanitarie e ospedaliere e ad altri enti pubblici il bando da 60 milioni di euro per il finanziamento di progetti appartenenti al settore della produzione di energie da fonti rinnovabili, con la possibilità di sovvenzionare gran parte della somma prevista dal progetto. ”La percentuale di finanziamento di ogni singolo progetto – ha aggiunto il dirigente generale del dipartimento Energia, Nicola Vernuccio – può arrivare fino all’80% a fondo perduto, la restante parte è a carico del proponente. In ogni caso il finanziamento complessivo non potrà superare i 3 milioni di euro, a prescindere dal numero di interventi presentati”.
In fase di valutazione i punteggi verranno maggiorati e concessi ai progetti volti alla sostituzione di pannelli o strutture in amianto con impianti tecnologici ed ecosostenibili prodotti o assemblati all’interno della Sicilia, ma il bando prevede la possibilità di presentare anche progetti per la generazione di energia rinnovabile.
Ne ha dato notizia l’assessore all’industria Marco Venturi nel corso di una conferenza organizzata proprio per presentare i punti cardine dell’iniziativa “abbiamo previsto delle maggiorazioni dei punteggi finali per due tipologie di interventi: un aumento del 5% del punteggio per chi preveda la sostituzione dell’amianto e la stessa percentuale per chi utilizzerà materiali, impianti tecnologici e componenti prodotti o assemblati in Sicilia”.