• Articolo , 13 maggio 2010
  • Rinnovabili a “Altradomenica e Biomercato”

  • Il “Consorzio Città dell’Altra Economia” e “A.I.A.B.” presentano il quarto appuntamento per il 2010 di “ALTRADOMENICA e BIOMERCATO”, l’evento mensile a Roma sui temi dell’altra economia; un insieme di iniziative che coinvolgono molte realtà della Provincia di Roma e della regione Lazio, un appuntamento che ha lo scopo di avvicinare quanti più cittadini possibile ai […]

Il “Consorzio Città dell’Altra Economia” e “A.I.A.B.” presentano il quarto appuntamento per il 2010 di “ALTRADOMENICA e BIOMERCATO”, l’evento mensile a Roma sui temi dell’altra economia; un insieme di iniziative che coinvolgono molte realtà della Provincia di Roma e della regione Lazio, un appuntamento che ha lo scopo di avvicinare quanti più cittadini possibile ai temi da queste promossi e praticati (finanza etica, turismo responsabile, agricoltura e cucina biologica, commercio equo e solidale, riuso e riciclo, energie rinnovabili, software libero, comunicazione aperta).

UN APPUNTAMENTO FISSO E MOLTO ATTESO E’ QUELLO CON I PRODUTTORI DI AGRICOLTURA BIOLOGICA che porteranno in piazza i propri prodotti esclusivamente di stagione per genuine degustazioni prive di pesticidi. E poi saranno oltre 50 gli stands di associazioni, cooperative e artigiani che dialogheranno direttamente con i visitatori.

DOMENICA 16 maggio la giornata sarà dedicata ai temi delle ENERGIE RINNOVABILI e del TURISMO RESPONSABILE con tantissime iniziative e animazioni che si snoderanno tra laboratori, presentazioni di viaggi, musica, mostre, incontri e degustazioni biologiche.

Nell’ambito di questa manifestazione saranno anche raccolte per tutta la giornata le firme per la presentazione del referendum per l’acqua pubblica a cura del WWF Lazio, che sarà presente con i propri volontari per far conoscere le motivazioni che sono alla base del referendum.

Sarà poi effettuato un convegno nel quale il turismo responsabile e le energie rinnovabili si presentano ai Gruppi di Acquisto Solidale di Roma e del Lazio; saranno organizzati anche incontri di presentazione di viaggi in Cambogia/Vietnam, Uruguay/Argentina e Ghana oltre a quelli con destinazione località italiane.

Sarà visibile per tutta la giornata lo spazio espositivo sulle energie rinnovabili con consulenze e preventivi gratuiti per l’installazione di impianti fotovoltaici, solari termici ed eolici. Sarà anche possibile portare la bolletta di energia e scoprire come risparmiare e migliorare la qualità dell’ambiente nel quale viviamo.
Si potranno anche portare i propri telefoni cellulari e i propri computer non più funzionanti che saranno ritirati e destinati al riuso dei vari materiali per progetti di solidarietà.
Inoltre per tutto il giorno giochi all’aperto per bambini di grande impatto ludico e ricreativo.

3.500 metri quadrati al coperto di esposizione, uffici e vendita, il Tevere che scorre accanto e davanti una delle più grandi piazze pubbliche della Capitale chiusa al traffico delle automobili fanno della Città dell’Altra Economia una delle più interessanti oasi di tranquillità romane, con molteplici spunti e iniziative per tutte le curiosità possibili.