• Articolo , 20 luglio 2007
  • Rinnovabili: accordo tra ENEL e Arabia Saudita

  • L’agenzia governativa Saudi Arabia General Investment Authority e la società italiana hanno firmato un accordo di collaborazione per avviare progetti innovativi nel settore dell’energia

“L’accordo raggiunto costituisce per ENEL e per l’Italia una importante occasione per rafforzare la collaborazione con uno dei Paesi chiave per il futuro energetico del pianeta”. Così Fulvio Conti, amministratore delegato di ENEL, ha commentato l’intesa raggiunta tra la sua azienda e l’agenzia governativa Saudi Arabian General Investment Authority (SAGIA) che ha lo scopo di facilitare l’introduzione nel Paese di nuove tecnologie per l’ambiente e l’avvio di programmi comuni di ricerca e sviluppo nel settore dell’energia. SAGIA è l’agenzia statale che ha elaborato e guida il programma denominato “Economic Cities”, un piano che prevede la costruzione di sei nuove città in aree periferiche del Paese: le città saranno dotate delle più moderne tecnologie “verdi” e di reti e servizi all’avanguardia. L’accordo prevede che SAGIA sostenga ENEL nella identificazione e realizzazione di tutte quelle opportunità di investimento che favoriscano lo sviluppo della presenza della società italiana in Arabia Saudita. (fonte Rinnovabili.it)