• Articolo , 21 marzo 2008
  • Rinnovabili e sostenibilità nelle Aree Naturali Protette

  • Dal Ministero dell’Ambiente quasi due milioni di euro agli enti gestori dei parchi

Fonti Rinnovabili, Risparmio Energetico e Mobilità Sostenibile sono le aree di intervento del bando emanato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, rivolto agli Enti Gestori dei Parchi nazionali, dei Parchi regionali e delle aree marine protette (così come classificate dalla Legge 394/91 ed inserite nel 5° Aggiornamento Elenco Ufficiale delle Aree Naturali Protette). Lo stanziamento previsto è di 1.932.167,33 euro, di cui 1.352.517,131 euro destinati ad interventi relativi alle fonti rinnovabili e al risparmio energetico e 579.650,199 destinati ad interventi di mobilità sostenibile. Il Bando contiene le modalità ed i relativi termini per la presentazione delle istanze (ivi compresa la tempistica), i criteri per la selezione dei progetti ammissibili al finanziamento, i limiti di cofinanziamento, la documentazione da produrre, le indicazioni utili per la concessione dei contributi, nonché le risorse disponibili. Le domande di cofinanziamento potranno essere presentate tramite raccomandata A.R. a partire dal quarantesimo giorno della pubblicazione del comunicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (G.U. n. 68 del 20 marzo 2008) ed entro 180 giorni dalla medesima data.