• Articolo , 29 giugno 2009
  • Rinnovabili in Sicilia: accordo Enel-Regione

  • Accordo Regione-Enel per il via nell’isola alla crescita dell’energia da fonti rinnovabili. Sabato la firma ufficiale.

(Rinnovabili.it) – Si tratta di un accordo estremamente importante. E’ il segnale che in Sicilia si avvia una concreta politica energetica nel segno delle rinnovabili. Nell’intesa è compreso, fra l’altro, il passaggio finale del processo di autorizzazione per la realizzazione del rigassificatore, da parte dell’Enel, di Porto Empedocle (Ag). L’impianto ha infatti ottenuto il via libera della Commissione di Valutazione di impatto ambientale nazionale. Sarà un progetto che avrà la capacità di otto miliardi di metri cubi di gas e su cui verranno investiti 600 milioni di euro.
L’ufficializzazione del tutto avverrà a Palermo, sabato prossimo, con la firma di un accordo quadro per lo la sviluppo delle energie da fonti rinnovabili in Sicilia. Saranno proprio il Presidente della regione Raffaele Lombardo e l’Amministratore delegato di Enel Fulvio Conti a siglare l’importante intesa.
Inoltre, definisce i termini della collaborazione tra Enel e la Regione per lo sviluppo di nuovi campi eolici, di progetti innovativi nel solare e per la riduzione delle emissioni delle nostre centrali termoelettriche.