• Articolo , 27 giugno 2008
  • Rinnovabili.it arriva a quota 500

  • Oggi il nostro quotidiano on-line esce con il suo cinquecentesimo numero. Un traguardo importante perché conferma come sia stata vinta la scommessa nel concepire e realizzare un quotidiano che, nel suo genere primo ed unico in Italia, potesse diventare il punto di riferimento per chi è interessato, dal professionista all’utente finale, al mondo delle fonti […]

Oggi il nostro quotidiano on-line esce con il suo cinquecentesimo numero.
Un traguardo importante perché conferma come sia stata vinta la scommessa nel concepire e realizzare un quotidiano che, nel suo genere primo ed unico in Italia, potesse diventare il punto di riferimento per chi è interessato, dal professionista all’utente finale, al mondo delle fonti rinnovabili e del risparmio energetico.
Il principale impegno della redazione e della rete dei collaboratori è stato quello di presidiare a 360° tutti i settori che coinvolgono le rinnovabili al fine di produrre un’informazione quotidiana, aggiornata, sistematica e quanto più possibile completa, che funzionasse da indicatore scientifico, politico, economico e sociale del complesso mondo della sostenibilità.
Insomma oggi è un giorno particolare perché possiamo affermare che Rinnovabili.it è riuscito a vincere questa scommessa.
Grazie alla realizzazione di un progetto di comunicazione integrata che prevede, oltre alle “dailynews”, le rassegne settimanali – sia nazionali che internazionali – gli approfondimenti, le interviste, le tecno-news e gli interventi tecnici e normativi nella sezione settimanale di “Primo Piano” ed alla fattiva partecipazione di autorevoli firme come quelle di Giorgio Nebbia, Fulco Pratesi e Mario Tozzi, solo per citarne alcune.
La concretezza del risultato è inoltre testimoniata dalla crescita esponenziale, dei visitatori e degli iscritti alle newsletter, ma anche dagli inserzionisti pubblicitari e, non ultimi, dai media che si sono interessati alla nostra iniziativa, a partire da quelli cartacei (come La Repubblica e il Sole 24 Ore) a quelli televisivi (Rai News 24 e Rai Utile), a quelli tematici (oltre 50 siti).
Ma ancor più lo confermano le partnership con il portale Dada/Supereva, la realizzazione di un notiziario radiofonico settimanale con Ecoradio, l’importante accordo con Repubblica.it per la fornitura quotidiana di articoli e news
nella loro pagina dell’Ambiente e, infine, l’inserimento, come “fonte di informazione” sull’aggregatore di notizie Google News, che spesso cita le news di Rinnovabili.it nella propria homepage.
Ma il grazie più grande spetta ai nostri lettori, a tutti coloro che quotidianamente navigano tra le nostre pagine, che si iscrivono a migliaia alle nostre newsletter, che ci inviano mail per porre i quesiti più disparati. Insomma grazie a questa grande famiglia che ci ha confortato nel nostro sforzo iniziale e che ci ha confermato, con una progressiva partecipazione, la validità di questo nostro progetto.
Buona fortuna, Rinnovabili.it.