• Articolo , 5 novembre 2010
  • Rinnovabili, La Sardegna alla Conferenza internazionale

  • Una delegazione scientifica in rappresentanza della Regione Sardegna è intervenuta alla Conferenza internazionale All-Energy Australia 2010, svoltasi a Melbourne. L’iniziativa è stata sostenuta dall’Assessorato regionale del Lavoro in collaborazione con il locale Circolo sardo (Sardinian Cultural Association) e il supporto della Camera di Commercio italiana. La delegazione sarda era composta da esperti del CRS4, il […]

Una delegazione scientifica in rappresentanza della Regione Sardegna è intervenuta alla Conferenza internazionale All-Energy Australia 2010, svoltasi a Melbourne. L’iniziativa è stata sostenuta dall’Assessorato regionale del Lavoro in collaborazione con il locale Circolo sardo (Sardinian Cultural Association) e il supporto della Camera di Commercio italiana.
La delegazione sarda era composta da esperti del CRS4, il centro di ricerca specializzato sul versante degli sviluppi e dell’innovazione nelle energie rinnovabili. Bruno D’Aguanno, direttore del Programma Energie rinnovabili del CRS4, e Defler Hofmann, ricercatore dello stesso Ente, hanno presentato i progressi compiuti nell’Isola dalle ricerche connesse alle energie alternative, in particolare sul solare termodinamico, e ne hanno illustrato gli aspetti scientifici, tecnologici, industriali e sociali.
“La Sardegna ha molto da dire in questo campo – ha commentato l’assessore del Lavoro, Francesco Manca – e iniziative del genere evidenziano il nuovo potenziale che il mondo dell’emigrazione può esprimere. Programmi innovativi e strategie di lungo termine rientrano nei nuovi criteri di definizione dei programmi che i Circoli dei nostri corregionali all’estero sono chiamati a promuovere, soprattutto attraverso il coinvolgimento delle giovani generazioni.
Per questa ragione è importante andare oltre oceano per presentare le eccellenze della nostra Regione”.
Durante le giornate della Conferenza si sono svolti numerosi incontri con i Dipartimenti della Monash University, le strutture di ricerca pubblica, le industrie attive nel mondo delle energie rinnovabili e con diversi imprenditori del settore. La delegazione sarda ha incontrato anche le autorità consolari italiane e i rappresentati del Ministero dell’Industria e del Commercio dello Stato di Victoria, avviando un confronto per la stipula di un protocollo d’intesa finalizzato a realizzare futuri programmi di cooperazione scientifica con la Regione Sardegna.