• Articolo , 31 marzo 2011
  • Rinnovabili: un manuale per orientarsi nelle competenze certificate

  • Descritte le linee guida per la certificazione e la qualificazione degli installatori nel settore delle eco energie, frutto di 14 partner europei

(Rinnovabili.it) – L’Europa promuove la formazione certificata nel campo delle rinnovabili e per ottenere risultati omogenei in tutti e 27 gli stati membri ha scelto di avviare nel 2009 il progetto QualiCert. Iniziativa a più voci (partecipano 14 partner europei) QualiCert nasce dall’esigenza di rispondere alla Direttiva sulla promozione dell’uso di energia da fonti rinnovabili (direttiva 2009/28/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 23 aprile 2009) che obbliga gli Stati Membri a sviluppare e riconoscere, entro il 2012, schemi condivisi di accreditamento e certificazione per installatori di impianti di energia rinnovabile di piccola e media taglia. In attesa che il progetto si concluda – la data è fissata per dicembre 2011 – oggi all’ENEA, partner d’eccellenza, è stato presentato l’omonimo “manuale”:http://192.107.92.31/qualicert/doc/13%20erec%20qualicert%20italian%20lr.pdf ; si tratta di una guida contenente i criteri di successo per i sistemi di accreditamento e certificazione, alcuni esempi di “best practice” in Europa e la corretta procedura per la certificazione di ciascuna figura professionale riconosciuta e condivisa da tutti gli stati degli Stati membri dell’Unione Europea. Oltre all’approccio proattivo, che anticipa gli obblighi europei, QualiCert si indirizza anche alle pure esigenze di mercato, per un sistema globale di certificazione degli installatori che assicuri sia la qualità degli impianti che la soddisfazione dei clienti, stimolando di conseguenza l’ulteriore sviluppo del mercato.