• Articolo , 5 maggio 2010
  • Rinnovato impegno per il patto sul risparmio energetico e sulla lotta ai gas serra

  • Un rinnovato impegno per il patto sul risparmio energetico e sulla lotta ai gas serra siglato in sede europea e noto come “Patto dei Sindaci”. E’ questo il risultato principale della missione dell’assessore all’energia Gianvito Bello, nella sua qualità di rappresentante della Provincia di Benevento che è ente capofila delle nove Province italiane (Teramo, Roma, […]

Un rinnovato impegno per il patto sul risparmio energetico e sulla lotta ai gas serra siglato in sede europea e noto come “Patto dei Sindaci”.

E’ questo il risultato principale della missione dell’assessore all’energia Gianvito Bello, nella sua qualità di rappresentante della Provincia di Benevento che è ente capofila delle nove Province italiane (Teramo, Roma, Chieti, Genova, La Spezia, Milano, Salerno e Torino) riconosciute a Bruxelles alla Cerimonia del “Covenant of Mayors Ceremony 2010” per le politiche di efficientamento energetico.
L’ing. Bello, nella sua doppia qualità, ha incontrato i responsabili della Direzione della Commissione Europea per l’Ambiente e del Ministero per l’Ambiente italiano per avviare nuove iniziative a supporto al “Patto dei Sindaci” per l’abbattimento in Europa delle emissioni di CO2 in atmosfera secondo lo slogan “20-20-20”, al fine cioè di raggiungere entro il 2020 un aumento dell’efficienza energetica del 20% e un taglio del rilascio nell’atmosfera di CO2 ancora del 20%.
Al termine della riunione con la Direzione Europea e Ministero dell’Ambiente si è appreso del riconoscimento della funzione svolta dalle Province, quali enti di area vasta per la programmazione territoriale, al fine di supportare le iniziative dei Comuni nella predisposizione dei Piani energetici e delle politiche e misure di efficientamento nel settore.
Molto apprezzato è stato in particolare il ruolo svolto dalla Provincia di Benevento per supportare le iniziative nel settore da parte soprattutto dei piccoli comuni, formalizzati nei protocolli siglato con i 78 sindaci sanniti. A tale proposito l’assessore Bello ha comunicato che nei prossimi giorni sarà convocata l’Assemblea dei Sindaci per l’avvio di ulteriori iniziative finalizzate a renedere operativi gli accordi dell’efficientamento energetico e per l’abattimento delle emissioni di CO2 in atmosfera.