• Articolo , 24 settembre 2008
  • Riparte il progetto “Respira!”

  • Con l’inizio delle scuole riparte “Respira!”, il progetto di educazione alla qualità dell’aria e alla mobilità sostenibile rivolto alle scuole di primo e secondo grado della provincia di Forlì-Cesena. Dopo i primi tre anni di attività e importanti risultati, il progetto prosegue dunque anche per l’anno scolastico 2008-2009. L’occasione per inaugurare la nuova edizione è […]

Con l’inizio delle scuole riparte “Respira!”, il progetto di educazione alla qualità dell’aria e alla mobilità sostenibile rivolto alle scuole di primo e secondo grado della provincia di Forlì-Cesena. Dopo i primi tre anni di attività e importanti risultati, il progetto prosegue dunque anche per l’anno scolastico 2008-2009.
L’occasione per inaugurare la nuova edizione è offerta dalla Settimana Europea della Mobilità, in corso dal 16 al 22 settembre in tutta Europa per il settimo anno consecutivo. L’iniziativa, patrocinata della Commissione Europea, vuole stimolare le amministrazioni locali ad adottare politiche permanenti a favore della mobilità sostenibile. Non a caso, il tema scelto per l’edizione 2008 è “Clean air for all”, un invito alle amministrazioni locali a sensibilizzare i cittadini sui rischi per la salute derivati dall’inquinamento atmosferico, in particolare quello prodotto quotidianamente da errati comportamenti di mobilità urbana.
Tra le novità più importanti di quest’anno nell’ambito del progetto “Respira!”, la partecipazione delle classi primarie dei Comuni di Gambettola e Longiano, la definizione di interventi per migliorare i comportamenti degli studenti sugli autobus aumentando così la qualità del servizio di trasporto locale, il rafforzamento delle attività documentative e comunicative per dare opportuna visibilità alle esperienze realizzate dalle scuole e allargare il coinvolgimento ad altri cittadini. Per ulteriori informazioni, ATR – Agenzia per la mobilità di Forlì-Cesena, e-mail fausta.emiliani@atr.fc.it, tel. 0543-38124.