• Articolo , 25 giugno 2007
  • Roma: nuova centrale solare per la Scuola Germanica

  • Nell’ambito delle attività che vogliono promuovere l’export di energie da fonti rinnovabili, vengono installati impianti su edifici rappresentativi della Germania all’estero

La Dena (Deutsche Energie-Agentur GmbH – Agenzia Tedesca per l’Energia) e la Ibc Solar Ag, società leader nel settore del fotovoltaico, hanno finanziato la realizzazione del nuovo impianto che stima, grazie all’utilizzo di 380 moduli, una potenza di 24 kWp ed una produzione di circa 32.000 kWh all’anno. Il progetto è stato realizzato grazie all’intervento del Governo tedesco che, attraverso il Ministero federale per l’Economia e per la Tecnologia, finanzia il 50% dell’intervento. La Germania infatti è tra i paesi più attivi nella diffusione delle tecnologie solari e ha l’obiettivo di facilitare l’accesso delle società tedesche, specializzate nelle rinnovabili, nei mercati esteri più dinamici e creare un clima favorevole agli investimenti. Il risultato più interessante è che si riusciranno ad abbattere una notevole quantità di emissioni di Co2 pari a 28.000 tonnellate l’anno. (fonte Casaenergia.tv)