• Articolo , 19 aprile 2007
  • Roma: “ruote per aria” per i veicoli ecologici

  • Alla manifestazione verranno affrontati gli aspetti legislativi, produttivi e distributivi dei biocarburanti in Italia e analizzato lo stato attuale delle tecnologie e le strategie per il futuro. Si parlerà anche di mobilità urbana, con l’esposizione di progetti sulle energie alternative

Si terrà il 20 aprile il convegno “Biocarburanti e veicoli elettrici: in viaggio verso soluzioni verdi”, organizzato dall’Associazione Ruoteperaria Onlus, in collaborazione con la Regione Lazio – Assessorato alle Politiche Agricole e alla Cooperazione tra i popoli e il mensile Quattroruote, con il patrocinio del Comune di Roma, del ministero dell’Ambiente e del ministero delle Politiche Agricole.
La giornata si prevede suddivisa in due sezioni. Nella prima verrà affrontata la situazione dei biocarburanti in Italia dal punto di vista legislativo, produttivo e distributivo, con un’analisi dello stato attuale delle tecnologie e delle strategie a breve e medio termine. Interverranno il Ministro dell’Ambiente Alfonso Pecoraro Scanio, l’Assessore alle Politiche Ambientali e alla Cooperazione tra i Popoli della Regione Lazio, Filiberto Zaratti, l’Assessore alle Politiche Agricole della Regione Lazio, Daniela Valentini. Oltre ai rappresentanti di enti, istituzioni e società, quali Coldiretti, Enea, Apat, Assobiodiesel, Assodistil, Eni.
Nel pomeriggio, invece, è in programma una tavola rotonda sulla mobilità urbana, dove si parlerà di strategie ambientali, tecnologie e piani di sviluppo. Prenderanno la parola i rappresentanti della Regione Lazio – Polo mobilità sostenibile e Polo idrogeno di Civitavecchia – e delle Amministrazioni comunali italiane, che esporranno i propri progetti sulle fonti rinnovabili e li confronteranno con le case automobilistiche, con i produttori di veicoli elettrici e con le associazioni di settore.
Per Enrico Pascarella, vicepresidente di Ruoteperaria Onlus, ‘biocarburanti e veicoli elettrici sono strumenti importanti che possono aiutare a migliorare la viabilità cittadina e la qualità dell’aria. Bisogna capire come rendere concrete queste potenzialità e come far diventare i cittadini partecipi dello sviluppo di tali tecnologie’.
Per maggiori informazioni: “http://www.ruoteperaria.it”:http://www.ruoteperaria.it